Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Cittadino

Servizi comunali e informazioni al cittadino

Sei in: > Cittadino > Animali
URP

Aree sgambettamento cani

Aggiornato al: 07/08/2014


Sono state realizzate delle aree di sgambettamento pubbliche destinate esclusivamente ai cani, (muniti di microchip e regolarmente iscritti all'anagrafe canina) ed ai loro proprietari; al loro interno i cani possono essere lasciati liberi di correre e giocare sotto la responsabilità dei conduttori e nel rispetto degli altri frequentatori dell'area.

Dove

  • all'interno di Campo Marzo, lato est su Viale Eretenio;
  • all'interno di Campo Marzo, lato Ippodromo, vicino al parco giochi;
  • Via Natale del Grande, dietro lo stadio;
  • all'interno di area verde di Via Meschinelli;
  • all'interno di Parco Fornaci, lato su Viale Crispi;
  • all'interno di Parco Città;
  • Vie Ariosto-Tommaseo nel quartiere Italia;
  • Via Giuriato nel quartiere di S. Pio X;
  • Via Orlando in prossimità della sede della circoscrizione 2;
  • Via Colombo nel quartiere del Villaggio del Sole;
  • in Via Ferrari nella frazione di Longara.

Nell'ambito del territorio comunale i conduttori di cani devono essere sempre muniti di idonea attrezzatura con cui provvedere all'immediata rimozione delle deiezioni degli animali che hanno in custodia (paletta e sacchetto e/o sacchetto monouso).

Norme per l'uso dell'area di sgambettamento:
- nel percorso fino all'ingresso il cane deve essere tenuto al guinzaglio e/o museruola;
- il cancelletto deve essere sempre richiuso, sia in entrata che in uscita;
- il rispetto tra i cani è fondamentale per permettere l'utilizzo dell'area da parte di tutti; il conduttore deve sempre tenere sotto controllo visivo il proprio cane e intervenire tempestivamente nel caso di situazioni di pericolo. Cani che mostrano chiari segni di aggressività, come nel caso di incompatibilità nota tra cani, devono essere gestiti in sicurezza anche limitandone l'accesso ad area completamente libera o stabilendo turni di permanenza nell'area;
- i proprietari dei cani devono provvedere alla raccolta delle deiezioni;
- le responsabilità civili e penali per eventuali danni procurati dai cani sono esclusivamente a carico dei rispettivi proprietari.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza