Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

URP

Funghi - raccolta e controllo

Aggiornato al: 17/04/2014


Raccolta

Con l’entrata in vigore della Legge Regionale n. 7, del 31 gennaio 2012, costituisce titolo per la raccolta dei funghi epigei la ricevuta di versamento di un contributo, determinato dalle Comunità Montane o dalle Province per i territori di loro competenza. 
La Provincia di Vicenza, con deliberazione della Giunta Provinciale del 7 febbraio 2012, nn. 10871/34, ha stabilito:

1) di fissare in € 10,33 l’importo del contributo annuale dovuto per la raccolta dai soggetti non residenti in Provincia di Vicenza. Per esercitare la raccolta, i residenti nelle altre province dovranno essere muniti dell’attestazione di versamento di € 10,33 sul ccp n. 14897367 intestato a Amministrazione Provinciale di Vicenza – Contrà Gazzolle, 1 36100 Vicenza indicando quale causale: permesso raccolta funghi;

2) di esentare dal pagamento dello stesso i residenti nel territorio provinciale. E' pertanto venuta meno la necessità per l'utente residente nel territorio della Provincia di Vicenza, di essere in possesso del tesserino regionale e del relativo permesso-bollino annuale, rilasciato fino ad oggi gratuitamente.

Per esercitare la raccolta dei funghi epigei spontanei nel territorio di competenza della Provincia, ossia nei Comuni che non sono compresi nelle Comunità Montane, i residenti nella provincia di Vicenza dovranno quindi esibire, in caso di controllo, un documento di identità in corso di validità.

Per esercitare la raccolta nei territori di competenza delle Comunità Montane, invece, gli stessi dovranno munirsi di apposita ricevuta di pagamento del contributo che sarà rilasciata secondo le modalità previste da ciascun ente.

Controllo

Per il controllo dei funghi, il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione (SIAN) effettua l'attività d’ispettorato micologico, cioè di perizia di commestibilità dei funghi per privati cittadini ed Aziende e supporta le strutture sanitarie in caso di avvelenamenti.
I cittadini possono far controllare un massimo di 2 Kg di funghi ed il servizio è gratuito.
Le aziende possono richiedere la perizia al SIAN presso la sede dell'azienda ed il costo viene calcolato in base al tariffario regionale.

Dove e quando

Per informazioni: Amministrazione Provinciale di Vicenza
Palazzo Arnaldi - C.trà SS. Apostoli, 18 - Ufficio Pesca 
tel. 0444/908369 - 0444/908340
fax.0444/908338
e-mail: pesca@provincia.vicenza.it
Sito internet:http://www.provincia.vicenza.it/ente/la-struttura-della-provincia/servizi/funghi
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 - dal martedì al giovedì dalle ore 16.00 alle ore 17.30.


Per il controllo: Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione (SIAN)

Ufficio micologico - Via IV Novembre, 46 - 3° piano
tel. 0444/752228
fax. 0444/752329
e-mail: segreteria.sian@ulssvicenza.it
Sito internet:http://www.ulssvicenza.it/nodo.php/1375
Dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 12.30.


Nota

Il controllo dei funghi (perizia di commestibilità) non è effettuato dall'Amministrazione Provinciale di Vicenza, ma dal Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione.

 

Collegamento ai siti:
http://www.provincia.vicenza.it/

http://www.ulssvicenza.it/

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza