Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

URP

Vendita giornali e riviste

Aggiornato al: 22/10/2014


Per aprire un punto vendita di giornali e riviste si deve presentare una SCIA (per nuova apertura di punto vendita esclusivo, per subentro, trasferimento di sede o nuova apertura punto vendita non esclusivo). L’attività potrà essere esercitata in presenza dei requisiti morali (art. 71 D.Lgs. 59/2010 e art. 8 del D.Lgs 147/2012) e presupposti di legge (conformità edilizia, requisiti igienico-sanitari, ecc.).

Tutte le pratiche devono essere presentate esclusivamente con modalità telematica, al SUAP del Comune attraverso la piattaforma informatica www.impresainungiorno.gov.it. Non si accetteranno più pratiche in forma cartacea.

In caso di accertata carenza dei requisiti e dei presupposti previsti, il Comune entro 60 giorni dal ricevimento della SCIA, adotterà motivati provvedimenti di divieto prosecuzione dell'attività e di rimozione degli eventuali effetti dannosi di essa, salvo che, ove possibile, l'interessato provveda a conformare alla normativa vigente detta attività ed i suoi effetti entro un termine fissato dall'amministrazione.

Copia del modulo, munito di ricevuta deve essere conservato presso l'indirizzo dell'esercizio.


Modulistica
La modulistica
si trova sul portale www.impresainungiorno.gov.it ed è compilabile on-line.

Se l’attività viene svolta all'interno di un chiosco, devono essere dichiarati e/o allegati:

  • disponibilità dell’area qualora il manufatto sia installato su area privata o su area privata gravata da servitù di uso pubblico;

  • concessione di Occupazione Suolo Pubblico se il chiosco viene installato su suolo pubblico;

  • permesso a costruire;

  • planimetrie dell’area occupata con dimensioni del chiosco.

Normativa di riferimento

  • Legge n. 108 del 13 aprile 1999

  • D. Lgs n. 170 del 24 aprile 2001

  • D.G.R. N. 1409 del 16 maggio 2003

  • D.Lgs. 59/2010 modificato da D.Lgs. 147/2012
  • Decreto Legge n.201 del 2011 convertito in L. 241/2011

  • Decreto Legge n.1 del 2012 convertito in L. 27/2012

  • Deliberazione Giunta Regione Veneto n. 1010 del 5 giugno 2012

  • Deliberazione Consiglio Comune di Vicenza n. 65 del 18 dicembre 2012

Dove andare

Comune di Vicenza - Settore Sportello unico edilizia privata, attività produttive e commercio - Ufficio Commercio fisso - Piazza delle Biade n. 26 - Vicenza
tel. 0444/ 221973
fax 0444/ 221989
e-mail:
commerciofisso@comune.vicenza.it

Quando

Lunedì chiuso - martedì e giovedì  pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 18.00 - mercoledì e venerdì  mattina dalle ore 8.30 alle ore 12.30.

 

 

Collegamento alle pagine del Settore Sportello unico edilizia privata, attività produttive e commercio:
http://www.comune.vicenza.it/uffici/dipserv/epgesuap/sviluppoeconomico/

Come valuti questa pagina?

Navigazione di: Commercio e attività produttive


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza