Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Amministrazione

Sindaco, Giunta e Consiglio: funzioni e compiti

Sei in: > Amministrazione > Sindaco > Tanti quartieri, una città

Tanti quartieri, una città

Assemblee pubbliche con il sindaco dal 26 gennaio al 14 febbraio 2012

 

Cari Concittadini,

i tagli ai trasferimenti dello Stato, i vincoli del patto di stabilità, gli effetti della crisi economica rendono sempre più difficile per la nostra Amministrazione trovare risorse per realizzare le opere di cui ha bisogno Vicenza, una città ammirata per il suo centro storico fra i più belli e suggestivi d’Italia, ma formata anche da tanti quartieri e da tante frazioni che meritano di essere resi sempre più belli, sicuri e vivibili.
L’anno scorso abbiamo deciso di vendere le quote di proprietà del Comune di Vicenza della società Autostrada Brescia-Padova. Lo abbiamo fatto per raggiungere un doppio obiettivo: trovare le risorse per fare le opere e, attraverso i cantieri, dare lavoro alle imprese del territorio in un momento di difficoltà, con la sicurezza di realizzare i lavori ed effettuare i pagamenti entro il 2012. Abbiamo venduto quote societarie non più strategiche per investire oltre 20 milioni di euro incassati (gli altri serviranno a estinguere mutui) in opere utili per tutti i cittadini e anche per le imprese che le realizzeranno.
Ma, ci siamo chiesti, di quali opere hanno più bisogno Vicenza e i vicentini? E così abbiamo deciso di rivolgere la domanda direttamente a chi vive nei quartieri e nelle frazioni della città – e che in molti casi in quel quartiere e in quella frazione è nato e da generazioni ha le sue radici - attraverso 16 assemblee pubbliche dal 26 gennaio al 14 febbraio 2012. Una grande ed efficace operazione di amministrazione partecipata, che abbiamo voluto chiamare “Tanti quartieri, una città”, resa possibile grazie ai suggerimenti dei cittadini che si sono rivelati di fondamentale importanza per avere un quadro completo della situazione.
Ad ogni assemblea erano presenti centinaia di residenti che hanno preso in mano il microfono per dire al sindaco e alla giunta quali sono i bisogni, i suggerimenti e anche i desideri per il quartiere: dallo stato dei marciapiedi alla manutenzione delle strade, dalla sicurezza nelle scuole alla riqualificazione degli impianti sportivi, dalla sistemazione del verde all’attenzione per gli utenti deboli della strada come pedoni e ciclisti.
Abbiamo ascoltato e trascritto nero su bianco tutte le osservazioni, trasmettendole agli uffici tecnici che hanno analizzato le varie situazioni, progettato le controproposte e delineato gli interventi in base alla fattibilità tecnica e alla sostenibilità economica. Tenendo in considerazione anche tutti i suggerimenti ricevuti attraverso posta, mail, telefonate e petizioni, con il prezioso contributo dei referenti di quartiere, consiglieri comunali e semplici cittadini. Il risultato? Stanno per aprire moltissimi cantieri per realizzare centinaia di interventi in tutta la città. Ringrazio quindi tutti i cittadini che hanno voluto portare il proprio prezioso contributo per aiutarci a rendere la nostra città migliore. E’ stato un grande segnale di partecipazione, la dimostrazione che è possibile e auspicabile un confronto aperto, diretto e senza filtri tra i cittadini e l’amministrazione pubblica – ricordiamoci sempre che sindaco e assessori non sono altro che cittadini incaricati da altri cittadini di governare la città per un tempo determinato – quando c’è la volontà di farlo. Un dialogo che vogliamo mantenere aperto fino alla fine del mandato perché siamo convinti che sia utile sia a chi amministra, sia a chi è amministrato.
Ora, vi chiediamo un po’ di pazienza per sopportare gli inevitabili disagi derivanti dai cantieri. Ne varrà la pena.

Achille Variati
Sindaco di Vicenza

 

Resoconti assemblee: tutti gli interventi e i suggerimenti dei cittadini

  1. Bertesina - Bertesinella - Settecà - Stanga (26 gennaio 2012) (Formato: PDF)
  2. Araceli - Sant'Andrea - San Francesco (27 gennaio 2012) (Formato: PDF)
  3. Centro storico (30 gennaio 2012) (Formato: PDF)
  4. Santa Bertilla - Zona Mercato (31 gennaio 2012) (Formato: PDF)
  5. Quartiere Italia - San Bortolo (1 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  6. Maddalene (2 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  7. Campedello - Longara - S.Croce B.- Tormeno (3 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  8. Casale - Debba - San Pietro Intrigogna (4 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  9. Polegge (6 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  10. San Pio X (7 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  11. Anconetta - Ospedaletto (8 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  12. Saviabona (9 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  13. Ferrovieri - San Giorgio - Sant'Agostino (10 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  14. Villaggio del Sole (10 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  15. Laghetto (13 febbraio 2012) (Formato: PDF)
  16. San Felice - San Lazzaro - Viale Milano (14 febbraio 2012) (Formato: PDF)

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza