Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa > Comunicati stampa

24/01/2013

“Trainspotting”: il crudo realismo di Irvine Welsh

Al Teatro Spazio Bixio venerdì 25 Gennaio

«Io ho scelto di non scegliere la vita, ho scelto qualcos'altro… Le ragioni? Non ci sono ragioni…Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?». Sono le dure parole di Mark Renton, uno dei protagonisti di Trainspotting. Dal romanzo di Irvine Welsh, cui ha fatto seguito un celebre film, la Compagnia Archibugio a Salve ne ha tratto un reading musicale con Max Taurino e Luca Peruzzi, che andrà in scena venerdì 25 gennaio, alle ore 21, al Teatro Spazio Bixio (via Mameli 4 a Vicenza), nell’ambito della settima edizione della rassegna Teatro Elemento Naturalmente diversi.
Il progetto teatrale non abbandona la trasposizione cinematografica, anzi, ne ripercorre in molti tratti le fasi. Ciò che nel film è raccontato dalle immagini viene descritto nel libro con un linguaggio crudo, violentemente esplicito, la cui carica espressiva sfugge a chi conosce la storia solo attraverso l’omonimo film. Un linguaggio che rispecchia e caratterizza i personaggi e le loro storie, che rivela i tratti tragici e i risvolti paradossali di un mondo, quello dell’eroina, sfuggendo tuttavia a cliché e stereotipi. Infatti sono i vari personaggi a raccontare le loro vicissitudini, e il lettore-spettatore si trova libero di scegliere se giudicarli o meno, se comprenderli o compatirli. Dal punto di vista teatrale, si è scelta la forma del reading per mettere in primo piano la parola, giocando su interpretazione e ritmo. Nessuna scena, solo un attore con la sua interpretazione e un musicista accanto, ad accompagnare e sottolineare momenti e situazioni della storia che viene narrata.
La stagione allo Spazio Teatro Bixio è realizzata con il Comune di Vicenza, il sostegno della Regione Veneto, Fondazione Antonveneta e un piccolo supporto di Anthea, e vede il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale, la collaborazione con Rete Veneta Piccoli Spazi Teatrali, TVA Vicenza e Biblioteca Civica Bertoliana.
Biglietto intero 10,00 €, ridotto 8,00 €, bambini e ragazzi fino ai 12 anni 5,00 €. E’ consigliata la prenotazione. Info e prenotazioni: 345/7342025.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Navigazione di: Comunicati stampa


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza