Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa > Comunicati stampa

28/12/2012

A Campo Marzo “Capodanno in Blues” nella struttura coperta del Fiero

Si pattina sul ghiaccio fino a notte fonda. Tutto esaurito per le cene nei palazzi, Basilica aperta fino alle 2 di notte

Sarà un Capodanno all'insegna della musica quello proposto lunedì 31 dicembre a Campo Marzo dall’assessorato al turismo del Comune in collaborazione con l’associazione culturale Il Fiero.

Fin dalle 21 sotto alla nuova struttura trasparente allestita da qualche tempo in viale Dalmazia per ospitare la fiera mensile del Fiero, sarà possibile festeggiare in allegria l’arrivo del nuovo anno, grazie a “Capodanno 2013 in Blues”.

“Accanto alle cene nei palazzi storici, all’apertura notturna della mostra in Basilica Palladiana e al concerto di San Silvestro al teatro comunale proposto in diretta tv, – è il commento dell’assessore al turismo Massimo Pecori – ci sembrava giusto offrire alla città un’alternativa gratuita aperta a tutti. Ottima, quindi, la soluzione della struttura coperta di Campo Marzo, dove ascoltare buona musica in compagnia”.

Lunedì sera alle 21 il primo gruppo a salire sul palco del Fiero, a Campo Marzo, sarà la Mirrors Blues Band, un quintetto rock-blues attivo da anni e formato da musicisti provenienti da esperienze diverse: Mauro (Mamaosax) Padoani al sax tenore, Stefano (Toto) Tosadori alla voce e chitarra, Stefano Scalchi alla chitarra, Michele Ghizzetti al basso e Nicola Padoani alla batteria. I Mirrors Blues Band riproporranno brani dei mitici anni 70 e cioè il rock-blues di Hendrix, J. Mayall, Cream, J. Winter, Steppenwolf, Canned Hit e tanti altri.

Alle 23.30, all’avvicinarsi della mezzanotte, la scena passerà a Matteo Sansonetto Blues Revue, uno dei più attivi bluesman italiani, musicista dallo stile tipicamente “Chicago”, dotato di una notevole voce soulful e di un chitarrismo grintoso ed essenziale, che danno alla sua musica il tipico sapore del West Side.

Durante la sua carriera, il veneziano Sansonetto ha suonato con bluesman italiani del calibro di Enrico Crivellaro e Paolo Bonfanti e con il sassofonista di Los Angeles James Thompson. Ha accompagnato in tour in Italia bluesman come Carl Wyatt, Archie Lee Hooker (nipote di John Lee Hooker) e Pistol Pete. Nel corso dei suoi viaggi a Chicago ha avuto modo di esibirsi in alcuni dei più prestigiosi club della Windy City, dividendo il palco con living legend locali, come Linsey Hoochie, Man Alexander e lo stesso Pistol Pete. Oltre alla sua storica band (Marco Napoletano all’armonica, B. Woofer al basso e Mauro Valentini alla batteria), Matteo Sansonetto è stato accompagnato da alcuni dei migliori musicisti della scena blues europea, come Pietro Taucher (Sherrye Williams) all’organo, Carmine Bloisi (Rudy Rotta Band) alla batteria e Max Lazzarin al piano. Recente l’inserimento nella band di Max Conti alla batteria e Massimo Jr. Pitta, talentuoso e rinomato bassista già al fianco di grandi artisti come Lynwood Slim, Andy J Forrest e tanti altri.

L’ingresso al concerto è libero. Per tutta la serata funzionerà anche uno stand gastronomico a cura dell’agriturismo Palazzetto Ardi, mentre sull’altro lato di viale Roma sarà possibile pattinare sul ghiaccio nella struttura coperta che resterà aperta fino a tarda ora.

 

Tutto esaurito, nel frattempo, per quanto riguarda le altre iniziative proposte per la notte di San Silvestro in città con la collaborazione del Comune di Vicenza.

Il Consorzio di promozione turistica Vicenzaè ha aperto una lista d’attesa per accontentare, in caso di disdette, chi sta ancora cercando un posto a tavola nelle richiestissime cene proposte nei palazzi Chiericati, Cordellina e Valmarana Braga Rosa e a Villa Cordellina di Montecchio Maggiore, a cui seguirà la visita notturna alla mostra “Raffaello verso Picasso” curata da Linea d’Ombra in Basilica Palladiana. In alternativa, ai turisti in arrivo in città per visitare la mostra aperta in via straordinaria fino alle 2 di notte, Vicenzaè sta segnalando tutte le disponibilità per cenare nei ristoranti della città.

Esauriti da tempo, infine, anche i biglietti per il concerto di S. Silvestro proposto dalla Fondazione Teatro Comunale di Vicenza. Si esibirà l’Orchestra del Teatro Olimpico diretta dal suo direttore artistico, Giampaolo Bisanti. Il concerto comincerà alle 22 e sarà trasmesso in diretta televisiva da TVA Vicenza sui canali del digitale terrestre, in satellitare sul canale 832 di Sky e Tivù Sat,  in streaming (www.tvavicenza.it), visibile anche nell’applicazione TvApp per tablet e smartphone.

Info per Capodanno 2013 in Blues a Campo Marzo: Associazione culturale Il Fiero – tel. 347 8591509 - palazzetto.ardi@libero.it.

Documenti allegati

Galleria fotografica

Matteo Sansonetto Blues Revue Mirrors Blues Band

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza