Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

19/12/2013

Giuseppe Antonio Borgese, il 20 dicembre a palazzo Trissino la presentazione di due libri

Una biografia e la riedizione della sua “Costituzione per il mondo” elaborata con Piero Calamandrei

Domani, venerdì 20 dicembre, alle 18 nella Sala degli stucchi di palazzo Trissino verranno presentati due libri: La rosa dell’esilio. Giuseppe Antonio Borgese. Dal mito europeo all’utopia americana 1931-1949” di Silvia Bertolotti (edito dalla Fondazione Museo storico del Trentino, ottobre 2013), e Una costituzione per il mondo” di Giuseppe Antonio Borgese, con la premessa di Thomas Mann, la presentazione di Piero Calamandrei e la postfazione di Silvia Bertolotti (Edizioni di Storia e Letteratura, giugno 2013).

Oltre all'autrice Silvia Bertolotti - dottore di Ricerca in narratività e Letterature comparate, insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori della provincia di Vicenza, ricercatrice per la Fondazione Museo storico del Trentino e per la Biblioteca archivio storico Piero Calamandrei di Montepulciano -, alla presentazione interverranno Silvia Calamandrei, presidente della Biblioteca archivio storico Piero Calamandrei di Montepulciano, e nipote del giurista, scrittore e uomo politico Piero Calamandrei; il professor Paolo Carta, docente di Storia delle dottrine politiche della Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Trento, che si occupa prevalentemente della storia del pensiero politico del ‘500 e della storia culturale italiana ed europea del ‘900, direttore con Jean-Louis Fournel della rivista internazionale “Laboratoire italien” e responsabile della sezione Cinquecento del Pensiero politico; e il professor Massimo Rizzante, poeta, saggista, traduttore e docente di Letteratura italiana contemporanea al Dipartimento di Lettere e filosofia dell’Università di Trento.

Saranno infine presenti all'evento Nica Borgese, figlia di Giuseppe Antonio Borgese e di Elisabeth Mann, e il presidente del consiglio comunale di Vicenza, Federico Formisano.

 

La rosa dell’esilio” è una biografia intellettuale dedicata alla figura e all’opera di Giuseppe Antonio Borgese, scrittore e docente universitario antifascista esule negli Stati Uniti e nel 1952 candidato al Premio Nobel per la pace. Durante la lunga stagione vissuta negli Stati Uniti, Giuseppe Antonio Borgese fu uno dei rari intellettuali italiani in grado di cogliere senza esitazione la rosa dell’esilio, rendendo così la sua condizione di esule volontario una peculiare opportunità di rigenerazione, una palingenesi esistenziale e insieme culturale. Borgese fu sempre un liberale, un europeista e un umanista militante e l’esperienza dell’esilio americano non fece che rafforzare la sua speranza nella civiltà dell’uomo e nel sogno di un governo universale.

 

Una costituzione per il mondo”, edito da Storia e Letteratura, è la riedizione di “Preliminary draft of the world Constitution”, un volume pubblicato negli Stati Uniti nel 1947 e in Italia dalla rivista Il ponte di Calamandrei nel 1948 e da Mondadori nel 1949 (con il titolo di Disegno preliminare di Costituzione mondiale). Da allora non era stato mai più ripubblicato. Il progetto di governance mondiale, dedicato alla figura del Mahatma Gandhi, venne formulato da Borgese con un comitato di intellettuali statunitensi e in collaborazione con Thomas Mann e Piero Calamandrei. Si tratta di un disegno costituzionale utopico che ci riporta alle speranze coltivate all’indomani della seconda guerra mondiale dopo gli orrori e le distruzioni a cui l’umanità aveva assistito, ma che guarda con lungimiranza al futuro e al ruolo militante degli intellettuali.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza