Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

29/10/2013

TARES, a 640 cittadini il contributo comunale detratto direttamente in bolletta

“Con un fondo di 50 mila euro aiutiamo 640 cittadini in difficoltà a far fronte al pagamento della TARES. Nei prossimi giorni, con l'arrivo della terza rata, chi a suo tempo aveva fatto domanda di contributo per la TIA ed era risultato idoneo riceverà una comunicazione sulla riduzione a cui ha diritto e che sarà applicata direttamente nella bolletta di AIM”. L'annuncio è dell'assessore alla comunità e alle famiglie Isabella Sala che oggi ha presentato alla giunta la deliberazione con la quale vengono istituite le agevolazioni sul nuovo Tributo sui rifiuti e sui servizi.
L'amministrazione ha confermato per la TARES gli stessi criteri che valevano per la TIA, ammettendo al contributo 640 su 642 persone che a suo tempo avevano fatto richiesta.
Si tratta di cittadini che hanno un ISEE del nucleo familiare non superiore a 7.500 euro e  di famiglie che hanno perso l'unico reddito a causa di cassa integrazione, mobilità o disoccupazione.
Le agevolazioni previste riguardano, a seconda del reddito, riduzioni dal 30% fino al 75% di una delle componenti della TARES a cui possono sommarsi ulteriori riduzioni dal 5 % al 10%  in caso di persone anziane, famiglie con bambini di età inferiore ai 2 anni, nuclei di almeno 4 persone, sempre con ISEE non superiore ai 7.500 euro.
Chi, avendo già pagato le prime due rate TARES di tasca propria, risulterà a credito, usufruirà del bonus rimasto nel 2014. Se l'anno prossimo non dovesse avere somme a debito riceverà il credito residuo tramite assegno o bonifico.
“A fronte di normative in continua evoluzione – conclude l'assessore Sala – il nostro intento è continuare ad aiutare le famiglie in difficoltà, e in particolare quelle in stato di grave disagio sociale. Procederemo immediatamente all'erogazione del contributo nel modo più semplice e immediato possibile, cioè applicando la riduzione alla terza rata TARES della bolletta inviata a casa da AIM”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza