Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

18/10/2013

Ponte Pusterla in festa, domenica 20 ottobre dalle 10 alle 18.30 la terza edizione

Tra ponte Pusterla, contrà Porti, piazza San Marco e parco Querini

Da sinistra: Masolo, Cordova, Zovigo

Per il terzo anno consecutivo l'associazione Gruppo Pusterla, costituitasi proprio a seguito dell'alluvione che ha colpito Vicenza nel 2010, in collaborazione e con il sostegno dell'assessorato alla partecipazione del Comune di Vicenza, animerà con “Ponte Pusterla in festa”la zona tra ponte Pusterla, contrà Porti, piazzetta San Marco e parco Querini.
L'iniziativa è stata presentata oggi a palazzo Trissino dall'assessore alla partecipazione Annamaria Cordova, da Mariangela Masolo, presidente dell'associazione Gruppo Pusterla, e da Christian Zovico, presidente della società sportiva Atletica Vicentina.
Domenica 20 ottobre, dalle 10 alle 18.30, sono previste tante iniziative di sport, animazione e intrattenimento.
L'idea di organizzare una festa a Ponte Pusterla nasce come conseguenza di uno spiacevole episodio che ha dato però come frutto un risultato positivo: la costituzione dell'associazione Gruppo Pusterla composta da cittadini volenterosi che amano il loro quartiere e che lavorano insieme per migliorare la qualità della vita – ha sottolineato l'assessore alla partecipazione Annamaria Cordova -. La festa quest'anno è stata anticipata per evitare di incorrere nel possibile maltempo e sarà ancora più ricca delle edizioni precedenti.
La festa di domenica sarà una festa delle persone che collaborano per promuovere ciò che il quartiere può offrire alla città. Ponte Pusterla è in nostro simbolo e ci piacerebbe anche che diventasse uno dei simboli della città – ha dichairato Mariangela Masolo, presidente dell'associazione Gruppo Pusterla -. Il nostro Gruppo ha deciso di collaborare con le scuole e lo farà in Contrà Porti dove gli studenti della San Gaetano proporranno dei cibi da strada tipici vicentini. Inoltre cinque studenti del liceo Martini realizzeranno su pannelli dei graffiti che avranno come tema “il ponte”. Engim patronato Leone XIII contribuirà ad abbellire la zona della festa con gradevoli allestimenti. La giornata ricca di musica e animazione si concluderà con la consegna della “Pusterla”.
La mattinata si aprirà alle 10 con una passeggiata che partirà da Ponte Pusterla e che si concluderà in piazza Marconi – è intervenuto Christian Zovico, presidente della società sportiva Atletica Vicentina -. Le iscrizioni verranno raccolte a Parco Querini, all'ingresso principale in contrà Rumor. Saranno 3,5 chilometri di passeggiata o di corsa, ognuno deciderà come affrontarli, con l'obiettivo di partire dal quartiere per raggiungere il cuore della città e poi concludere il breve percorso nella zona di Ponte Pusterla. Come è nostra consuetudine coinvolgeremo anche le scuole che a fine gara potranno fermarsi a parco Querini per sperimentare l'orienteering.
La giornata di festa si aprirà alle 10 con il programma sportivo che prevede la partenza da Ponte Pusterla della corsa aperta a tutti “a passo libero” sulla distanza di 3,5 chilometri attraverso le vie del centro storico, organizzata in collaborazione con Atletica Vicentina. Le iscrizioni apriranno alle 8.45 a parco Querini, all'ingresso principale in contrà Rumor. A ciascun partecipante sarà chiesta una quota di 2 euro a persona che comprende anche il ristoro finale.Al termine della corsa sono previste le premiazioni con riconoscimenti alle scuole.
Alle 11, all'interno di parco Querini, si potrà praticare l'orienteering grazie agli istruttori del ViorTeam e il gruppo Jazzercise di Vicenza animerà con la propria musica le attività nel parco.
Il programma di animazione della giornata prevede in contrà Porti dalle 10.30 alle 13.30 "I cibi da strada vicentini", proposta gastronomica degli allievi della sezione turistico alberghiera dell'istituto San Gaetano di Vicenza secondo la filosofia "il cibo è di tutti".
Dalle 10.30 alle 13 tutta l'area della manifestazione sarà interessata dall'animazione itinerante di gruppo "La Voltatonda - il diletto della danza" con l' "Accademia del Diletto" e l'associazione storica "Voci del Medioevo di Trambacche" con musica, balli medievali, canti, trampolieri e momenti di rappresentazione teatrale.
Alle 13 presso il sottoportico del palazzo che, subito dopo il ponte, ospita il pensionato degli studenti, si potrà degustare la “Pizza Pusterla”realizzata dal campione mondiale di pizza Cristian Bertoldo di Costabissara, accompagnata da vini locali.
Alle 15 in piazzetta San Marco, è previsto l'angolo dell'arte per i più piccoli a cura dell'associazione culturale "A. Modigliani" - Atelier di arte e pittura di Loredana Andriolo con animazione a cura del gruppo Jazzercise di Vicenza.
Sempre alle 15 a Ponte Pusterla si esibirà il gruppo Mandelache suonerà musica jazz e funky.
Il ponte alle 16 sarà teatro della cerimonia di consegna della chiave della Pusterla, storica porticina di accesso alla città: una sorta di premio che Il Gruppo Pusterla attribuisce quest'anno a Claudio Gioseffi, conoscitore e studioso della zona per il suo impegno nel coinvolgimento di cittadini e turisti in percorsi guidati alla scoperta delle particolarità e delle bellezze di questa parte di città.
Alle 16.30, sul ponte Pusterla, ci sarà l'ultimo appuntamento della giornata per chiudere in allegria la festa, con l'esibizione del cantante Tony Lallaie del gruppo di musicisti manouches.
Il supporto organizzativo e logistico allo svolgimento delle attività sarà assicurato dalla preziosa collaborazione degli alpini della sezione di San Bortolo "V. Savegnago".

 

Per consentire lo svolgimento della manifestazione domenica 20 ottobre la circolazione subirà delle modifiche.

Dalle 12.30 alle 19, e comunque fino a conclusione della manifestazione, rimarrà chiusa contrà Pusterla, da contrà Vittorio Veneto a contrà San Marco-contrà Chioare. Pertanto i veicoli provenienti da largo Goethe dovranno svoltare a sinistra in contrà Vittorio Veneto mentre quelli provenienti da contrà San Marco dovranno svoltare a sinistra verso contrà Chioare.

Inoltre nello stesso orario rimarrà chiusa stradella dei Munari ed inoltre in contrà Pedemuro San Biagio verrà istituito il senso unico, dall'incrocio con contrà Apolloni e contrà Porti fino a corso Fogazzaro. Pertanto i veicoli in uscita dal park Fogazzaro dovranno svoltare a destra e procedere verso contrà Motton San Lorenzo considerato che anche corso Fogazzaro, da contrà Pedemuro San Biagio a contrà Busato, rimarrà chiuso al traffico.

Le linee degli autobus Aim che percorrono di consueto contrà Pusterla verranno deviate.

Documenti allegati

Galleria fotografica

Da sinistra: Masolo, Cordova, Zovigo Locandina

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza