Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

25/09/2013

Caccia al tesoro nei luoghi frequentati dai senza fissa dimora, domenica 29 settembre

Una caccia al tesoro in bicicletta, con tappe nei luoghi della città che accolgono le persone senza fissa dimora, si terrà domenica 29 settembre con inizio alle 15.30 e arrivo verso le 19 in piazza Castello. Promossa dalla cooperativa sociale Cosep, in collaborazione con il Comune di Vicenza, l'iniziativa è aperta a tutti e riunirà in squadre cittadini con e senza dimora alla ricerca degli indizi che condurranno al tesoro, ovvero un kit di sopravvivenza (a sorpresa) per vivere in strada, che verrà consegnato al componente senza fissa dimora della squadra vincitrice.

Il percorso attraverserà i luoghi che caratterizzano la quotidianità delle persone in situazione di marginalità, come l'albergo cittadino, alcuni spazi verdi e la redazione del giornale “Scarp de tennis”, nella sede della Caritas diocesana (contrà Torretti).

L'obiettivo dell'iniziativa – spiega l'assessore alla comunità e alle famiglie Isabella Sala - è far conoscere alla cittadinanza i luoghi di Vicenza vissuti dalle persone senza dimora, di cui spesso non si ha conoscenza o riteniamo distanti dal nostro vivere quotidiano. Con la caccia al tesoro vogliamo invece da un lato aumentare la conoscenza dei luoghi di accoglienza, che di fatto fanno parte della vita della città, e dall'altro che le persone che li frequentano abbiano occasioni crescenti di partecipazione attiva alla vita civica”.

In realtà il tesoro è scoprire insieme, collaborare, condividere un modo di vivere e conoscere la città – aggiunge Daniele Sandonà, presidente di Cosep Cooperativa sociale -. Tant'è che sono gli stessi ospiti dell'albergo cittadino, insieme ai volontari e agli educatori, gli organizzatori dell'evento in ogni dettaglio”.

Ciascuna tappa sarà presidiata da un volontario e da una persona senza dimora, e all'arrivo, in piazza Castello, i partecipanti troveranno anche una fetta di torta preparata dal gruppo volontarie dell'albergo cittadino.

Per partecipare, va comunicata la propria adesione via mail all'indirizzo cacciavicenza@libero.it oppure telefonando al 347 1240552. E' comunque possibile partecipare anche presentandosi direttamente alla partenza. L'importante è portarsi la bicicletta o avvisare di esserne sprovvisti al momento dell'adesione.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza