Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

04/09/2013

“Bijoux déjeuner”, il 6 settembre in Basilica Palladiana food design con Barbara Uderzo

Nell'ambito della rassegna “Città dell’Architettura n.1/Ri_Generazione"

Glucogioiello rosa

In occasione dell’inaugurazione della rassegna “Città dell’Architettura n.1/Ri_Generazione", sostenuta dall’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza, e della mostra antologica "1913-2013. Pier Giacomo. 100 volte Castiglioni" promossa da Abacoarchitettura e curata da Isai (Istituto superiore architettura di interni) per il centenario della nascita di Pier Giacomo Castiglioni, venerdì 6 settembre, tra le 17.30 e le 19, nel loggiato superiore della Basilica Palladiana, Barbara Uderzo effettuerà una performance di food design con i “glucogioielli”, i suoi gioielli effimeri creati mediante l’uso di sostanze alimentari, intitolata “bijoux déjeuner”.

Oltre alla mostra dedicata al noto designer e docente milanese Castiglioni, il ricco programma della rassegna “Città dell’Architettura n.1/Ri_Generazione", prevede infatti conferenze, incontri, esposizioni e workshop sulla tematica della “ri-generazione”, sintesi tra l’attenzione ai modi del ridare vita a ciò che sembra non averne e la consapevolezza che questo passa attraverso il coinvolgimento delle migliori energie che la società esprime, con particolare riguardo per quanto proposto dalle nuove generazioni. I risultati troveranno nella Basilica Palladiana un luogo significativo per la presentazione al pubblico, includendo la possibilità di un’ulteriore diffusione nel territorio di episodi e di eventi. La proposta nasce dalla collaborazione tra le realtà che si occupano di architettura contemporanea a Vicenza, quali Abacoarchitettura, Ordine degli Architetti, Premio Dedalo Minosse, Vaga, Isai, Asf Veneto, Fondazione Braga Rosa e assessorato alla crescita del Comune di Vicenza.

Barbara Uderzo, che oltre ad annoverare in curriculum un consistente numero di inviti a mostre dedicate al tema del food design – tra cui quelle allestite presso la galleria One-Off e al Salone del Gusto a Torino tenutesi agli albori dell’interesse per questa tematica in Italia, quelle alla Casa del Palladio a Vicenza, la mostra itinerante "The new italian design" ideata da Silvana Annicchiarico e curata da Andrea Branzi per la Triennale di Milano, che ha toccato quest’estate San Francisco, oltre alle recenti esperienze della mostra e del workshop specializzato nella creazione di questo tipo di design edibile al Mart di Rovereto – organizza da anni performance di food design, in cui pone a stretto contatto la creazione di percorsi ed eventi sensoriali con l’interazione del pubblico, mettendo in scena un’esperienza partecipativa e colletiva.

La designer di gioielli vicentina offrirà dunque ai partecipanti della serata la possibilità di esperire un “bijoux déjeuner”, ponendo a confronto e in cortocircuito gioielli effimeri e food design, soggetti e temi su cui spesso basa l’esercizio della sua creatività. Come nel famoso dipinto Le déjeuner sur l'herbe di Édouard Manet, l’apparente incongruità dei personaggi e della situazione rappresentati suscitò sorpresa nei fruitori, celando invece una profonda conoscenza della storia dell’arte e al contempo irradiando una significativa contemporaneità, anche l’accostamento performativo di Barbara Uderzo, ispirandosi alla storia del prezioso scenario in cui si collocherà l’evento ma impiegando metodi performativi, intende realizzare una “ri-generazione” dei modi di usufruire il gioiello, reinterpretandone materiali e modalità indossative.

Galleria fotografica

Barbara Uderzo Glucogioiello rosa

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza