Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

24/07/2013

Trasporto ferroviario, Variati e Tosi: “No alla soppressione dei treni interregionali"

"E più attenzione per la tratta Vicenza-Schio"

La decisione della Regione Veneto e di Trenitalia causerebbe gravi danni ai viaggiatori, in particolare ai pendolari, in un periodo già molto difficile per la crisi economica. I treni interregionali tra Venezia e Milano non devono essere soppressi”.
Così i sindaci di Vicenza, Achille Variati, e di Verona, Flavio Tosi, commentano il taglio dei “regionali veloci”, o “interregionali”, nella tratta tra Venezia e Milano, taglio annunciato dalla Regione Veneto e da Trenitalia.
E’ prevista la soppressione di tutti i treni interregionali – dicono i due sindaci – e questo significa costringere i viaggiatori o a spendere una cifra molto più alta per poter viaggiare sui treni “Freccia”, anche il doppio della tariffa prevista per gli interregionali, oppure a scegliere i treni regionali che obbligano ad un “viaggio spezzatino” con cambi, attese e disagi infiniti. Questa decisione, se venisse confermata, rappresenterebbe un decadimento inaccettabile del servizio: chiediamo quindi alla Regione Veneto e a Trenitalia di mantenere i treni interregionali per non creare gravi disagi ai viaggiatori”.
I due sindaci, inoltre, chiedono a Regione e Trenitalia più attenzione anche per la linea tra Vicenza e Schio: “I tagli previsti si sommano ai disagi attuali causati da orari che non agevolano le coincidenze in particolare verso Venezia e Milano. La Regione deve intervenire per garantire un servizio più efficiente”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza