Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

31/05/2013

Fuoricontesto 2013, concorso di cortometraggi e festival del contemporaneo

Il 21 giugno dalle 17 al Teatro Astra e al Cantiere Barche 14


Milagrofilm produzioni video in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza presenta la prima edizione di Fuoricontesto 2013, nato dalla fusione di un festival d’arte contemporanea e del concorso di cortometraggi “48 ore”. L’evento, al varo in questa estate 2013, ambisce a rappresentare un momento di incontro e scambio per la cittadinanza, un’esperienza di immersione nella dimensione creativa, un tentativo di esplorazione dell’immaginario collettivo ed individuale per mezzo di performance ed opere del contemporaneo. Fuoricontesto sorge dall’esigenza di istituire un concorso cinematografico nella città di Vicenza, poi esteso sino ad accorpare un festival di arti che possa, per completezza e spazi messi a disposizione, mettere in relazione giovani artisti provenienti dai vari settori dell’espressione creativa. Un avvenimento che aspira a diventare un appuntamento fisso di divulgazione culturale e di promozione sociale per la città di Vicenza.

Perché “Fuori”contesto? Fuoricontesto edizione 2013 si svolge nel cuore della “vecchia” Vicenza, il quartiere Barche: è infatti ospitato dal teatro Astra e dal nuovo spazio espositivo Cantiere Barche 14. Il tentativo però è di essere aperti anche al di “fuori”, all’esterno, alla periferia, ai bordi anche dimenticati della città. “Per questo il nome che abbiamo scelto: perché le idee a volte nascono fuori, o vengono da un altrove, fisico o immaginario, lontano dal centro, da ciò che è centrato e preordinato. Uscendo dai binari si può trovare molto. Le spinte propulsive nuove e giovani che hanno voluto creare Fuoricontesto vogliono testimoniare una ricerca del “fuori”, di un altrove stimolante e vitalizzante, non in contrapposizione con il centro, ma armonizzabile con esso”, spiega Corrado Ceron, direttore artistico del progetto.

Fuoricontesto si compone di due nature
La prima
è costituita da una vera e propria sfida, cioè la valorizzazione di nuove propulsioni creative che si esprimono tramite il mezzo audiovisivo e cinematografico. Il settore del video e del cinema, della comunicazione per immagini in genere, è tra quelli che a Vicenza non hanno giornate della critica né concorsi dedicati. Fuori Contesto vorrebbe essere il primo concorso di corti in 48 ore a Vicenza e provincia. Un format (“48 Hours”) che in altre città è stato già testato con successo. Il cinema è un’arte collettiva, in particolare il cortometraggio è una tipologia di formato filmico di facile fruibilità e di modesto sforzo realizzativo, che consente di cimentarsi con un’opera di libera ideazione, dalla nascita dell’idea sino al prodotto finito. La troupe che lavora alla realizzazione di un corto è composta da artisti e artigiani eterogenei e specializzati a vari livelli che collaborano a stretto contatto: un'occasione di incontro e di scambio, di condivisione e di socializzazione, che mette alla prova la capacità di lavoro in team dei singoli componenti.
Il
concorso è aperto a tutti, film-maker e non, professionisti e dilettanti. I partecipanti possono iscriversi entro il 14 giugno inviando una mail a fuoricontestovi@gmail.com o attraverso il sito www.fuoricontesto.com nella sezione "regolamento".
La seconda natura
è quella del festival dedicato all’arte contemporanea, che integra e valorizza il concorso dei cortometraggi ma che ne è anche un’anima autonoma ed autosufficiente. Da un lato gli spazi espositivi di elezione o i luoghi reinventati sul momento captano e catalizzano opere d’arte figurativa, ideazioni del mondo musicale ed invenzioni del live performing (in danza e musica), dall’altro la ribalta del teatro esalta la volontà e il talento naturale di ragazzi che si cimentano nel teatro d’attore, le funambolie aerobiche della “danza aerea” e la proiezione delle opere audiovisive. L’arte a volte potenzia la convivialità e nel giardino del teatro Astra un excursus gastronomico ed un concerto di giovani musicisti vicentini allietano la prima notte d’estate.

Fuoricontesto si divide in due fasi
La prima
si svolge nelle giornate del 15 e 16 giugno per le vie del centro e della periferia di Vicenza: in queste due giornate, per un tempo massimo complessivo 48 ore, le troupe improvvisate o di professionisti che aderiscono al concorso ideeranno, gireranno e finalizzeranno un cortometraggio originale sul tema della rarità, declinata in ogni sfaccettatura che i partecipanti le vorranno attribuire creativamente. Il ritrovo di partenza degli iscritti al concorso, per conoscersi e per iniziare a dirigere il corto, è fissato per venerdì 14 giugno 2013 alle 19 in corso Palladio davanti al civico 168. Termine ultimo per la consegna del girato è domenica 16 giugno alle 19 sempre allo stesso indirizzo.
La seconda
si svolge nel tardo pomeriggio e serata del 21 giugno al Teatro Astra e propone una non-stop che comincia alle 17 e prosegue sino a tarda serata. Si inizia con la mostra fotografica del gruppo 50mm Fotoclub e con l’incontro col regista Adriano Sforzi (alle 17.30), che si avvicenda nel giardino del teatro col concerto della band strumentale Vertical. La prima serata è dedicata alla performance della compagnia di danza Radici Aeree (ore 20.00) e allo spettacolo teatrale messo in scena dalla compagnia bassanese Din Don Down (per la regia di Pippo Gentile), alle 21.00. A seguire alle 22, la proiezione dei cortometraggi realizzati durante le 48 ore del concorso e la premiazione dei migliori corti ad opera della giuria d’eccellenza, composta da addetti ai lavori, personalità della cultura e dello spettacolo, titolari di case di produzioni audiovisive e broadcasting operanti sul territorio veneto. Un buffet allestito all’esterno accompagnerà gli eventi sino a tarda sera. In contemporanea nel nuovo spazio espositivo Cantiere Barche 14 (in stradella Barche 14) alle 17 apre il vernissage di Gabriele Brucceri, accompagnato alle ore 20.30 dalla performance di danza di Humangame, e a seguire, dalle 23.00, dai Fragile, gruppo di live performing musicale.

La giuria che valuta e vota i cortometraggi pervenuti è composta da personaggi del panorama artistico e culturale, dal teatro al cinema, dall'arte contemporanea alla musica. Alle persone dello spettacolo note e affermate saranno affiancati giurati giovani ma già esperti in vari settori, quali il video, l'editing, il sound design, il teatro d'avanguardia, il Web. Un modo questo, forse un esperimento, per far convivere esperienze passate e progetti attuali.

I giurati: ADRIANO SFORZI Regista (Vincitore del David di Donatello 2011 miglior cortometraggio), STEFANO SCANDALETTI Attore, ALBERTO MARCHIORI Direttore della Fotografia, ALDO BISACCO Regista, ANA DEL GRANDE, Aiuto regista e produzione, DIEGO PAGOTTO Attore, FEDERICO FAVA Sceneggiatore, FILIPPO BORDIGNON Giornalista, JEAN CHARLES CARBONE Ingegnere del suono/compositore musicale, MASSIMO LOTTO Regista, CHIARA CASARIN Curatore indipendente d’arte contemporanea e redattore, FRANCESCA DANDA Giornalista, ANDREA FOSCHI Documentarista, MARCO MION Regista, DANIELE SCARPI Regista, VALENTINA DALL'ARA Critica teatrale, DAVIDE VIZZINI Montatore, ALESSANDRO BEVILACQUA Attore e performer, ANNA STALZER Organizzatrice di produzione.

Il primo premio al miglior cortometraggio realizzato in 48 ore è la telecamera digitale GoPro HERO3: White Edition.


ENTRATA LIBERA

Un evento ideato da Cinerandagi per Milagrofilm produzioni video, realizzato grazie al sostegno del Comune di Vicenza - Assessorato alla Cultura e AIM Energy, di Banca Alto Vicentino, Vicenza Film Commission, Vicenza è, Unpli Vicenza e Pro Loco Dueville, Stra pasticceria e Ottica Centrale.

Supporto al progetto: Cantiere Barche 14, Aries Hotel, La Nuova Vicenza, Legal Pad, Uno tv, Abnegat, Vicenza Pride. Partners artistici: Fragile, Humangame, Din Don Down compagnia teatrale, 50mm foto club.


Info e contatti
www.fuoricontesto.com
www.milagrofilm.com
email: fuoricontesto.vi@gmail.com

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza