Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

24/04/2013

Famiglie in difficoltà: approvati i criteri per accedere al sostegno economico

Presenza di minori, anziani o disabili, assenza di una rete familiare o sociale di sostegno, tutela sancita dal tribunale sono alcuni dei criteri di priorità per accedere ai contributi economici che il Comune di Vicenza riserva alle famiglie in difficoltà. La delibera che fissa nel dettaglio la griglia alla quale gli assistenti sociali comunali dovranno attenersi per l'inserimento dei nuclei nelle relative graduatorie è stata approvata dalla giunta comunale questa mattina su presentazione dell'assessorato alla famiglia e alla pace.
Accanto ai criteri per l'assegnazione dei contributi economici la giunta comunale ha approvato anche i criteri di priorità per l'accesso al contributo per l'avvio di una nuova locazione. Si tratta di un contributo che può raggiungere, al massimo, i 1500 euro per nucleo famigliare. Avranno più possibilità di ottenerlo le famiglie composte da un solo genitore con figli minori a carico, gli anziani, gli invalidi, chi è stato sfrattato e chi è già assistito dal Comune.
Sono più di 4000 le famiglie di Vicenza che ricevono contributi economici dal Comune, per un totale annuo di 580 mila euro. Gli aiuti riguardano soprattutto il pagamento delle bollette e dell'affitto.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza