Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

10/04/2013

Alluvione, Tosetto: “Prima dell'autunno completate importanti opere"

Saranno completati prima dell'autunno alcuni interventi di sicurezza idraulica e di sistemazione di alcuni ponti cittadini danneggiati dalla grande alluvione”. Lo ha annunciato l'assessore ai lavori pubblici e alle infrastrutture stradali Ennio Tosetto che oggi ha presentato alla giunta due provvedimenti con i quali vengono approvati il progetto preliminare per la manutenzione straordinarie di quattro ponti cittadini e il progetto definitivo per gli interventi di ripristino della rete delle acque bianche e delle strade danneggiate dagli allagamenti a San Marco e a San Biagio. Ha inoltre annunciato il via libera di tutti i residenti della zona di viale Ferrarin ai lavori per il rialzo dell'argine sinistro del Bacchiglione.

I quattro ponti per il quali oggi è stata approvata la manutenzione straordinaria sono quelli di viale Margherita sul Bacchiglione e sul Retrone, della Piarda e dello Stadio: danneggiati durante l'alluvione del 2010, saranno sistemati dal Comune grazie al contributo di 515 mila euro assegnato dallo Stato.

Per quanto riguarda ponte delle Barche e ponte Furo – ha ricordato l'assessore Tosetto – trattandosi di manufatti storici, prima di procedere con gli interventi di sistemazione dobbiamo completare approfondite indagini obbligatorie su strutture e materiali”.

Accanto a questi interventi la giunta comunale oggi ha approvato anche il ripristino della rete delle acque bianche e delle strade danneggiate dagli allagamenti dello scorso novembre a San Marco e a San Biagio: serviranno 530 mila euro, di cui 80 mila finanziati da Acque Vicentine, per realizzare gli interventi di salvaguardia idraulica sulle condotte e sugli scarichi di contrà Chioare, stradella dei Munari e Parco Querini. In particolare, in contrà Chioare e in stradella dei Munari sarà rifatta la fognatura, realizzato un impianto di sollevamento, posati nuovi scarichi, installate valvole a battente e realizzata la nuova pavimentazione.

L'assessore Tosetto, infine, ha annunciato che in viale Ferrarin il genio civile ha chiuso tutti gli accordi con i privati indispensabili per il via ai lavori di sistemazione della sponda sinistra del Bacchiglione, da viale Diaz a viale D'Alviano. Sta dunque per partire l'intervento del genio civile, che si occupa dell'innalzamento degli argini, e che sarà integrato dal progetto comunale di sollevamento dell'acqua piovana. “Queste opere ormai imminenti sono il frutto di uno studio idraulico – ha ricordato l'assessore, ringraziando il direttore del settore infrastrutture e protezione civile Diego Galiazzo – che non era mai stato fatto prima d'ora e che dovrebbe risolvere in via definitiva gli storici problemi delle zone di viale Ferrarin e del Brotton”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza