Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

19/02/2013

Neve prevista nei prossimi giorni, Comune e Aim si preparano a far fronte al maltempo

A seguito delle previsioni meteo che indicano per la notte di giovedì 21 febbraio precipitazioni nevose, Valore Città AMCPS in accordo con l'assessorato alla protezione civile del Comune di Vicenza, renderà operativo il Piano Neve con una salatura della viabilità principale preventiva di tutte le strade, con particolare riferimento ai punti sensibili delle zona est ed ovest, in particolare: via Rodolfi ingresso Pronto Soccorso, Cavalcaferrovia di via Quadri, Rotatoria via Moro, Cavalcaferrovia strada dell’Ospedaletto, sottopasso strada di Settecà, sovrapasso e sottopasso di via Moro, Cavalcavia viale GG. Trissino, corso Padova sottopasso le Ferrate, sottopasso via Vittime Civili di Guerra, rotatoria e cavalcavia di strada di Casale, strada di San Rocco, strada della Commenda, strada dei Molini, strada Ponte dei Carri, strada Ponte del Marchese, cavalcaferrovia Ferretto de Ferretti, viale Fusinato per via Gogna e via Campiglia, via Casarsa, via Gentiloni, via Facchinetti, via Casanova, via Petrarca, viale Risorgimento, via Boccaccio, rotatoria viale Fraccon, salita Santa Libera, via Belluzzi, via X Martiri, rotatoria viale Margherita, via Filippi, via Stadio, Borgo Berga, via Tiepolo, contrà Vittorio Veneto, contrà Canove Vecchie, Ponte Pusterla, strada Granatieri di Sardegna, strada Monte Crocetta per strada Maddalene e Maddalene Vecchie, viale Sant’Agostino ponti sul Dioma e sul Retrone, sottopasso di via Colombaretta.
Analogamente Valore Ambiente procederà a spargere adeguate quantità di sale nei marciapiedi dei ponti e delle passerelle, nonché per le vie principali del Centro Storico.
Per la salatura Valore Città utilizzerà i mezzi in dotazione ed eventualmente ulteriori 3 mezzi di terzisti, provvisti dell’apposita attrezzatura, che lavoreranno sulla viabilità principale ovvero su quella dove è previsto il passaggio dei mezzi del Trasporto Pubblico.
I mezzi aziendali sono dotati di sistema di geolocalizzazione. Gli addetti disponibili in turno (su più turni giornalieri) sono pari a 18 unità e saranno impegnati alla guida dei mezzi speciali e nelle funzioni di ricarica del sale e di coordinamento dell’operatività.
Valore Ambiente opererà con un numero di addetti in ragione dell’intensità della precipitazione, che potrà variare da un minimo di 6 ad un massimo di 30 operatori che saranno inoltre incaricati di aprire i varchi agli Istituti Scolastici.
Nel caso l’accumulo al suolo stradale diventi consistente, saranno messe in funzione le lame sia sui mezzi aziendali, sia sui mezzi dei 17 terzisti ai quali è affidato il compito di agire principalmente sulla viabilità secondaria di quartiere.
AIM Mobilità si occuperà dello sgombero della neve nelle aree di parcheggio pubblico.
L'amministrazione comunale invita tutti i cittadini a collaborare, in particolare, limitando l’uso dei mezzi privati, soprattutto in caso di vetture senza pneumatici termici, parcheggiando in maniera ordinata per consentire lo sgombero della neve e moderando la velocità. Si consiglia di utilizzare i mezzi pubblici.
E' importante, nel caso in cui fosse necessario uscire di casa, utilizzare scarpe adeguate per evitare incidenti.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza