Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

21/01/2013

Abbandono di rifiuti, elevate tre sanzioni durante i controlli odierni

Questa mattina, lunedì 21 gennaio, la polizia locale e Aim Ambiente hanno effettuato una serie di controlli sul corretto conferimento dei rifiuti sul territorio comunale. La squadra in servizio di appostamento in borghese, composta da un agente della polizia locale e da un ispettore ecologico di AIM Ambiente, ha compiuto una serie di verifiche e oltre una decina di controlli in strada Settecà, via Pizzocaro, via Gamba e via Arsenale, senza riscontrare comportamenti non conformi alle normative. In viale San Lazzaro, all’altezza dell’hotel Europa, ulteriori controlli hanno portato ad elevare due contravvenzioni. La prima ad un cittadino di Lonigo che depositava rifiuti nel cassonetto senza però averne titolo, in quanto non residente. Dovrà pagare un’ammenda di 150 euro. Un secondo verbale è stato staccato ad un rappresentante di commercio di Valenza Po, colto mentre gettava a terra, dietro al cassonetto, un sacco di spazzatura. Per lui la multa è di 100 euro.
Sempre la polizia locale, ieri ha redatto un verbale a carico di un cittadino di Creazzo che scaricava sacchi di immondizia nei cassonetti di via Fermi. In quanto non residente, è stato multato per 150 euro.
"I controlli effettuati in questi giorni rientrano nell'ambito delle attività che l'assessorato all'ambiente ha richiesto ad Aim Ambiente ed alla polizia locale per contrastare un fenomeno che, pur presente in ogni città, come mostrato anche recentemente da un Comune confinante, comporta degrado per Vicenza – spiega l'assessore all'ambiente Antonio Dalla Pozza -, caricando i nostri concittadini di costi aggiuntivi per la rimozione dei rifiuti abbandonati e per lo smaltimento di immondizia portata da altrove. Questo tipo di controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane, finchè tutti non avranno capito la dannosità di questi comportamenti per la collettività, sia sotto il profilo ambientale che economico."
Anche la zona dei Ferrovieri è tenuta sotto controllo dagli agenti della polizia locale nei giorni scorsi, considerando anche le recenti segnalazioni dei cittadini che lamentano un abbandono di rifiuti nella zona dell'Arsenale in orario notturno. Gli appostamenti in borghese fino ad oggi non hanno riscontrato irregolarità e comunque effettuati in orari diurni. Si procederà quindi con altre verifiche.
Complessivamente nel 2012 sono stati eseguiti 29 appostamenti in borghese con la contestazione di oltre 20 violazioni.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza