Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

02/01/2013

Nuovo impianto di illuminazione per il giardino del Teatro Olimpico

L'azienda Luce & Light partecipa al finanziamento offrendo anche un nuovo sito dedicato al Teatro Olimpico

Il giardino del Teatro Olimpico si prepara ad ospitare eventi e manifestazioni grazie alla ditta Luce & Light di Povolaro di Dueville che offre un nuovo impianto di illuminazione.
Il giardino del Teatro Olimpico è uno spazio privilegiato che l'amministrazione comunale desidera utilizzare per programmare concerti all'aperto e altre iniziative, valorizzando così un'area particolarmente gradevole e conosciuta dai turisti perché accanto ad uno dei più noti monumenti non solo della città, ma d'Italia – spiega l'assessore alla cultura Francesca Lazzari -. Il prezioso contributo dell'azienda Luce & Light consentirà di dotare lo spazio di un'illuminazione stabile, a norma e svincolata da quella del Teatro. In questo modo i due spazi, teatro e giardino, saranno autonomi e pertanto non sarà più necessario aprire il teatro, con i connessi costi di gestione, quando si vorrà utilizzare il giardino.
Siamo certi che quella offerta da Luce & Light è un'opportunità preziosa. In effetti gli eventi nel giardino dell'Olimpico sembrano piacere al pubblico e lo si è visto durante l'estate 2012 con le numerose presenze ai concerti jazz nell'ambito della rassegna “Olimpico OpeNights”.
L'azienda Luce & Light offrirà quindi la progettazione illuminotecnica, fornirà i corpi illuminanti a led ed effettuerà l'assistenza al montaggio. Il Comune invece con il supporto di Aim Valore Città, che già effettua la manutenzione degli impianti elettrici al Teatro Olimpico, dovrà occuparsi del montaggio e dell'istallazione dei corpi illuminanti oltre che dell'adeguamento dell'impianto elettrico.
Il progetto complessivo, che rispetta le caratteristiche storico monumentali del sito, è stato messo a punto dall'azienda dopo essersi consultata con la direzione musei e il settore cultura e turismo. Sarà ora compito degli uffici tecnici del settore lavori pubblici esprimere una valutazione cui seguirà l'invio del progetto alla Soprintendenza.
Il progetto di valorizzazione del giardino del Teatro Olimpico, che utilizza avanzate tecnologie illuminotecniche in un luogo di particolare richiamo e suggestione, è frutto di una visione lungimirante dell'azienda privata di Povolaro – prosegue Lazzari -. Del resto è ormai chiaro che l'intervento dei privati è indispensabile per sviluppare progetti culturali che possano offrire alla città grandi opportunità di rilancio anche sotto il profilo turistico. Per rendere possibile la realizzazione del progetto è indispensabile uno stanziamento economico da parte del Comune che la giunta è disponibile a garantire. In ogni caso la spesa complessiva, tra investimenti del Comune e dell'azienda privata, che sarà quantificata dopo le verifiche da parte dell'assessorato ai lavori pubblici, dovrebbe aggirarsi tra i 50 mila e i 70 mila euro.”
L'aziendaLuce & Light si è offerta, inoltre, di collaborare per la realizzazione di un sito interamente dedicato al Teatro Olimpico con un investimento di 15 mila euro. Il sito, che verrà realizzato in collaborazione con i settori cultura e turismo e servizi informatici del Comune, conterrà informazioni storico-architettoniche sul monumento, sugli spettacoli e sulle iniziative in programma con una sezione dedicata al Ciclo di spettacoli classici che proprio grazie all'ultima programmazione, frutto della direzione artistica di Eimuntas Nekrosius, si è spinto verso un rilancio internazionale.
Il Teatro Olimpico è patrimonio Unesco e per questo la nostra amministrazione intende non solo conservarlo, ma anche valorizzarlo per una effettiva conoscenza al di là dei confini nazionali – conclude Lazzari- . Il nuovo sito internet, che sarà pronto nel 2013 e su cui si sta lavorando, consentirà di diffonderne la fama.”

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza