Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

21/12/2012

Rinnovati i giardini di 19 scuole grazie alla vendita delle quote dell'autostrada

Il giardino della scuola dell'infanzia “Rossini” a San Lazzaro (via Rossini 44) è stato rinnovato con interventi realizzati dall'assessorato al verde urbano con l'investimento di parte dei ricavi della vendita delle quote dell'autostrada. Complessivamente sono 19 i giardini scolastici interessati da questa operazione, curata da Aim Valore Città, per un totale di 270 mila euro investiti.
Nel giardino della scuola dell'infanzia comunale “Rossini” sono stati sostituiti alcuni giochi con altri più moderni e funzionali. I bambini ora potranno giocare con una torre con arrampicata, due giochi a molla, un'altalena doppia, un dondolo su molle. Inoltre sono stati effettuati interventi di manutenzione ai giochi recuperabili come il castello scivolo.
Sono stati livellati gli avvallamenti con l'aggiunta di nuovo terreno e semina del manto erboso, è stato integrato il ghiaino nel cortile del giardino e sono state piantate due “sofore” ad alto fusto.
E' stata sostituita la recinzione del giardino con una nuova, più alta, completa di rete frangivista e ridipinta la ringhiera in ferro della terrazza. Infine sono stati tamponati con retina metallica i parapetti delle rampe per disabili esterne.
L'intervento nel giardino della scuola dell'infanzia comunale “Rossini” fa parte del progetto che comprende anche le scuole dell'infanzia “L. F. Tretti”, “Saviabona”, “O. Tretti”, e “Villaggio del Sole” per una spesa di 73 mila euro.
Tra tutti i giardini scolastici in quello di via Rossini è stato effettuato l'intervento di rinnovo più importante – ha detto l'assessore al verde pubblico Dalla Pozza durante il sopralluogo effettuato quest'oggi accompagnato dalla coordinatrice Iride Tereran -. Ora i bambini hanno a disposizione un luogo all'aperto sicuro dove possono vivere a contatto con la natura nonostante l'ubicazione in un luogo altamente urbanizzato. Nuovi giochi o rinnovamento degli esistenti, sistemazione del verde e piantumazione di nuove piante, adeguamento della recinzione sono gli interventi più diffusi non solo in questo giardino, ma anche negli altri 19 di cui Valore Città si sta occupando da agosto e i cui lavori si prevede termineranno con l'arrivo della bella stagione. 270 mila euro ricavati dalla vendita delle quote dell'autostrada hanno consentito di mettere mano agli spazi verdi in particolare delle scuole dell'infanzia, dove i bambini sfruttano particolarmente lo spazio esterno, ma anche di alcune primarie e secondarie che versavano in precarie condizioni: queste sono ciò che io chiamo grandi opere perchè hanno una grande utilità dal punto di vista formativo. Abbiamo inoltre investito 830 mila euro per sistemare i parchi gioco raggiungendo quindi la somma complessiva di oltre 1 milione di euro”.
Si è dimostrato indispensabile l'aiuto dei dirigenti scolastici coinvolti grazie al supporto dell'assessorato all'istruzione, che hanno segnalato le carenze e le necessità e ci hanno consentito di predisporre un elenco di priorità. Continueremo comunque ad effettuare interventi di manutenzione, ma avendo già provveduto ad effettuare lavori importanti la spesa risulterà contenuta.”
Gli altri progetti conclusi o avviati e in corso di realizzazione riguardano la scuole primarie “Zecchetto” e “Riello”, la scuola dell'infanzia “Casale” e la secondaria “Muttoni” per 60 mila euro; le scuola dell'infanzia “G. Azzalin Pirazzo”, “M. N. Trevisan”, “Marco Polo”, le primarie “A. C. Pertile” e “Arnaldi” di S. Agostino per 77 mila 500 euro; le scuole primarie “Cabianca” e “Tiepolo”, dell'infanzia “C. Collodi” e Peep Laghetto e la secondaria “Calderari” per 59 mila 500 euro.
In generale in queste scuole gli interventi hanno riguardato l'integrazione di ghiaino e il ripristino dell'area a prato, la sistemazione delle recinzioni, la riparazione dei giochi esistenti e quando necessario l'integrazione con nuovi giochi.
Tra gli interventi più significativi si segnala la sostituzione delle rastrelliere porta biciclette alla scuola secondaria “Muttoni” per 90 posti, la bonifica di parte del cortile della scuola primaria “Pertile”, la collocazione di tavoli e panche per l'attività didattica all'aperto nella scuola primaria “Arnaldi” e alla scuola “Tiepolo” e la fornitura di un proiettore led crepuscolare alla scuola dell'infanzia Peep di Laghetto.

Galleria fotografica

Assessore Antonio Dalla Pozza Giardino scuola dell'infanzia Rossini Giardino scuola dell'infanzia Rossini La coordinatrice della scuola dell'infanzia Rossini, Iride Tereran, e l'assessore Antonio Dalla Pozza

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza