Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

06/11/2012

Venerdì 9 e sabato 10 novembre “Viento de Tango” per la XVII edizione di VicenzaDanza

Al via la Stagione di Danza del Teatro Comunale di Vicenza

Vento di tango e grande voglia di ballare per l’avvio della nuova Stagione di Danza del Teatro Comunale di Vicenza, XVII edizione di VicenzaDanza, venerdì 9 e sabato 10 novembre, alle 20.45 con “Viento de Tango”.

Protagonisti del pensiero triste che si balla, tanto amato ed atteso dal pubblico vicentino, Miguel Angel Zotto vera star del tango mondiale, eletto in Argentina uno dei tre migliori ballerini del secolo, accompagnato da Daiana Guspero, sua compagna di danza e di vita e da altre due coppie

Al Comunale a Vicenza, Zotto si presenterà con il Sexteto Tipico Viento de Tango, una formazione di musicisti di estrazione classica per proporre musiche di Astor Piazzolla, Armando Pontier ed altri celebri compositori. Il gruppo presenterà un repertorio di tanghi, milonghe e vals creoli, in arrangiamenti storici dei grandi del passato ed in nuove versioni, per dare vita ad un affascinante spettacolo di musica e danza.

Sabato 10 novembre si potrà assistere ad un interessante dopo-spettacolo, con il Foyer del Teatro trasformato in milonga e la prosecuzione del tango con gli interpreti del palcoscenico e gli spettatori che vorranno unirsi (anche gli abbonati della sera precedente, potranno accedere alla milonga esibendo l’abbonamento). La milonga è curata da Luciano Padovani.

Per le due date dello spettacolo di Miguel Angel Zotto sono disponibili ancora pochi biglietti.

Entrambe le serate saranno introdotte dall’Incontro con la Danza nel Foyer del Teatro, alle 20, con Paola Bruna, giornalista, critico di danza e balletto per “Il Gazzettino”, attiva come operatore culturale, autrice di performances incentrate su artisti contemporanei e conferenze illustrative di spettacoli di teatro e danza per enti e organizzazioni.

L’Incontro con la Danza è un appuntamento fisso per avvicinare gli spettatori ai diversi generi, luoghi e stili dell'arte coreutica. Nel tempo questa forma di approfondimento ha appassionato e coinvolto molti non addetti ai lavori e si è rivelata una delle basi della forte fidelizzazione del pubblico della Stagione di Danza.

La Stagione di Danza è promossa e sostenuta dalla Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza in collaborazione con Arteven, con il sostegno di Fiamm Group, Estel, Develon e Gruppo Mastrotto come partner, Fondazione Roi, Inglesina, Gruppo Beltrame, Immobiliare Olimpica, Ac-Hotels Vicenza, Gruppo Forall-Pal Zileri, Burgo Group, Telemar, Confcommercio come sponsor e Il Giornale di Vicenza come media partner.

Nella nuova Stagione di Danza, continua l’esperienza del Progetto Supporter Danza che prevede, prima degli spettacoli in cartellone, una breve esibizione di giovani promesse della danza segnalate da critici ed esperti, pochi minuti di intense emozioni, per offrire al pubblico la possibilità di vedere rappresentate le tendenze e per i nuovi interpreti, di farsi conoscere al pubblico. Così, alle 20.45, prima delle sensuali movenze del tango di Miguel Angel Zotto, venerdì 9 novembre saranno in scena Michela Pavan e Bruno Marchiorello, ballerini di tango, vincitori dei campionati regionali e primi classificati ai nazionali FNDS del 2003, mentre sabato 10 novembre, sarà la volta di Valeria Girardi e Paolo Tonolo con Francesca Tocali, danzatori di tango e milonga che hanno partecipato anche alla Coppa del Mondo nel 2002 nella classe internazionale.

Viento de Tango” è un progetto teatrale completamente nuovo in cui Zotto con i suoi ballerini (Daiana Guspero, Pablo Moyano e Roberta Beccarini, Neri Piliú e Yanina Valeria Quiñones) è accompagnato dal Sexteto Tipico Viento de Tango. Pur rispettando nella composizione la formazione canonica per l’esecuzione della musica del tango (salvo sostituire il secondo violino con il violoncello), il gruppo è composto tutto da musicisti italiani (Massimiliano Pitocco al primo bandoneon, Dario Flammini al secondo bandoneon, Daniele Orlando al violino, Pierluigi Ruggiero al violoncello, Giovanni Rinaldi al contrabbasso, Giuliano Di Giuseppe al pianoforte) completamente dediti all’esecuzione e divulgazione delle appassionate melodie tanguere.

Viento de Tango” che inaugura la Stagione di Danza del Teatro Comunale venerdì 9 e sabato 10 novembre, si propone di ideare un percorso musicale e coreografico attraverso le varie facce di questa danza: da quelle della ‘guardia vieija’, con le figurazioni erotiche nate nei bordelli della Boca nel primo Novecento, fino alla sua trasformazione in ballo borghese, arricchito dalla musica di una formazione da camera che grazie anche all’esecuzione di pezzi “importanti” per ispirazione e intensità espressiva, contribuisce a fargli perdere ogni tipo di connotazione popolare e allusiva.

Dai vals creoli alle miloghe fino ai tanghi eseguiti nelle orchestrazioni storiche e in arrangiamenti originali dal Sexteto, accompagnato dalla voce di Monica Marziota, lo spettacolo si dipana nelle figurazioni delle coppie di ballerini guidati da Zotto: insieme alle volute sensuali del tango è uno spettacolo di musica e danza che racconta la storia delle relazioni tra maschile e femminile in una società, come quella argentina, crogiuolo vivace di culture, gusti e passioni, che si sono magnificamente fusi in una danza che è diventata il simbolo stesso del Paese.

La programmazione della Stagione di Danza riprenderà nel 2013 con l’anteprima mondiale del nuovissimo spettacolo dei Momix “Alchemy” in programma venerdì 25, sabato 26 (doppio spettacolo alle 17.00 e 20.45) e domenica 27 gennaio 2013 (alle 20.45), per il quale sono disponibili ancora pochi biglietti.

I biglietti per gli spettacoli sono in vendita alla biglietteria del Teatro Comunale (viale Mazzini 39, Vicenza - tel. 0444.324442 biglietteria@tcvi.it aperta dal martedì al sabato dalle 15.30 alle 18.30, martedì, mercoledì e giovedì anche il mattino dalle 10.30 alle 13), sul sito del Teatro Comunale www.tcvi.it, e in tutte le filiali della Banca Popolare di Vicenza.

I prezzi dei biglietti della Stagione sono: intero 36 euro, ridotto over 60 - 31 euro, ridotto under 30 - 26 euro; costano 40 euro (30 euro il ridotto under 30) i biglietti per l’anteprima mondiale dei Momix “Alchemy”.

Gli abbonamenti (7 spettacoli in turno unico) sono in vendita alla biglietteria del Teatro Comunale, costano 196 euro intero, 179 euro il ridotto over 60, 139 euro il ridotto under 30.

Novità della nuova Stagione l’abbonamento speciale Mini-Danza che prevede 3 spettacoli in seconda data, sabato 10 novembre 2012 “Viento de Tango”, sabato 26 gennaio 2013 “Alchemy” dei Momix e sabato 23 marzo 2013 il “Lago dei Cigni”; il costo dell’abbonamento Mini è di 99 euro intero, 78 euro il ridotto over 60, 57 euro il ridotto under 30.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza