Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

19/10/2012

Proseguono senza sosta i lavori in corso Fogazzaro, in zona stadio e in viale Verona

Proseguono in coordinazione con i rilievi della Soprintendenza ai recenti e importanti ritrovamenti archeologici (uno scheletro risalente all'Alto Medioevo e porzioni di pilastri di un acquedotto romano) i lavori di riqualificazione di corso Fogazzaro, che, fino al 7 dicembre, risulterà chiuso da contrà Cantarane a contrà Busato. Si stanno infatti posando le lastre in pietra chiara sotto i portici e le lastre in trachite nei tratti di marciapiede a cielo aperto: da una parte fino alla chiesa dei Carmini, dall'altra fino all'incrocio con contrà Busato. Intanto quindi chi svolta a destra in corso Fogazzaro arrivando da contrà Pedemuro S. Biagio deve obbligatoriamente svoltare a destra in via Beccariette o a sinistra in contrà Cantarane, dove è invertito il senso di marcia fino all'incrocio con stradella Soccorso Soccorsetto.

Procede speditamente anche il cantiere in corso al nuovo nodo viario dello Stadio: si sono infatti conclusi i lavori ai sottoservizi, è stato gettato il muro di sostegno alla strada che collega la nuova rotatoria e il ponte sul Bacchiglione, sono stati posizionati tutti i cordoli e anche realizzato il fondo per il marciapiede lungo il perimetro della rotatoria, concluso il collegamento tra la nuova rotatoria e via Zanecchin, nonché la recinzione tra via dello Stadio e l'autosalone. “Tutte le imprese coinvolte stanno lavorando con dedizione – commenta soddisfatto l'assessore ai lavori pubblici e alle infrastrutture stradali Ennio Tosetto -, tanto che, per il terzo fine settimana consecutivo, anche domani e dopodomani saranno al lavoro in modo da rispettare i tempi di apertura della nuova circolazione. Anzi, se avremo un pizzico di fortuna, potremmo addirittura anticipare l'apertura rispetto al 7 novembre, anche se parzialmente. Ad ogni modo le modifiche provvisorie alla circolazione introdotte lunedì scorso in piazzale Fraccon fanno girare meglio i veicoli e in maniera più sicura”. Chi arriva da viale Margherita, infatti, deve svoltare a destra in direzione via Risorgimento, in modo che chi è diretto in Riviera Berica possa svoltare a sinistra a metà di via Risorgimento ed evitare così di imbattersi nella corrente di traffico proveniente da viale X Giugno. Nel contempo, chi giunge da via Gallo, cioè dalla Riviera Berica attraverso il nuovo anello viabilistico del tribunale, impegna piazzale Fraccon percorrendo la corsia più centrale della rotatoria opportunamente delimitata.

Partiti intanto i lavori di asfaltatura in via Fabiani: da lunedì prossimo il cantiere procederà dall'incrocio con via Gamba fino al raccordo con l'asfaltatura eseguita in via Dalla Scola, superando così l'incrocio con via Tornieri; si circolerà pertanto a senso unico alternato regolato da semaforo di cantiere. A seguire, verrà asfaltata via Marasca, con conclusione lavori prevista entro la prima settimana di novembre.

L'asfaltatura di via Parini è invece slittata a lunedì prossimo 22 ottobre: si asfalterà dall'incrocio con via Gioberti e verrà sistemato il marciapiede sul lato di via Durando. Si circolerà quindi a senso unico alternato per via del necessario restringimento della carreggiata.

Nel corso della prossima settimana verranno eseguiti anche lavori di manutenzione ai marciapiedi di via Sarpi, mentre in via Vico verrà realizzato un nuovo attraversamento pedonale con abbattimento delle barriere architettoniche.

Proseguono come da calendario anche i lavori in viale Verona. “Abbiamo già recuperato il giorno di pioggia perso lunedì scorso e contiamo di completare le lavorazioni sul lato ferrovia entro la prossima settimana – assicura Tosetto -. A seguire ci sposteremo, sempre sullo stesso lato, nel tratto tra il cavalcavia fino alla rotatoria con viale Crispi”. Intanto, quindi, nel tratto compreso tra via D'Annunzio e il cavalcavia Ferreto de Ferreti, si circola a doppio senso di marcia nelle due corsie verso il Mercato Nuovo, mentre permane il senso unico di circolazione sul cavalcavia da viale Verona verso S. Agostino.

Conclusa invece nel frattempo la posa del nuovo tappeto d'usura in strada di Polegge, così come la realizzazione di due attraversamenti pedonali rialzati di fronte alla scuola materna S. Gaetano e di fronte alle “case rosse”.

Tra mercoledì 24 e venerdì 26 ottobre, invece, è prevista in Riviera Berica in località Longara la realizzazione di un nuovo attraversamento pedonale, in sostituzione di quello esistente: verranno eliminate le barriere architettoniche e ricavata un'isola salvagente in centro strada.

Continuano, poi, i lavori su strada di Bertesina: da lunedì verranno asfaltati i marciapiedi e a seguire la carreggiata stradale. Al termine verrà dato inizio alla sistemazione di strada di Quintarello.

Completamenti rifatti risultano ora i marciapiedi di Laghetto delle vie Lago di Lugano e Lago di Garda. In via Lago di Garda verrà completata lunedì l'asfaltatura del tratto compreso tra via Lago di Lugano e via Lago Maggiore.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza