Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

08/10/2012

Mobilità, il sindaco Variati all'Ascom: “Ancora una volta accuse false e irresponsabili”

La nuova mobilità farebbe morire il commercio a Vicenza? Le accuse dell'Ascom sono false e irresponsabili. I lavori in corso nelle strade, in linea con il Pum, elimineranno solo 40 posti auto in tutta la città a fronte di 16.600 posti totali, come più volte abbiamo spiegato negli ultimi mesi, con l'obiettivo di favorire il trasporto pubblico con corsie preferenziali e quindi di ridurre l'inquinamento”. Così risponde il sindaco Achille Variati alla protesta dell'Ascom sul Piano urbano della mobilità (Pum).

Il grande sforzo dell'amministrazione – spiega il sindaco - è stato quello di impostare il Pum sulla promozione della mobilità sostenibile attraverso piste ciclabili e il trasporto pubblico locale, rendendo nel contempo più sicure le grandi strade di accesso alla città, sulle quali le auto oggi corrono ad una velocità troppo elevata. Tutto questo tenendo sempre in gran conto le esigenze del commercio. Siamo infatti consapevoli che questo non è un bel periodo a causa della crisi economica, che ha fatto diminuire i consumi in tutta Italia, non solo a Vicenza, come dimostrano le statistiche. Proprio per questo stiamo investendo molto per portare turisti a Vicenza, che poi sono anche clienti per i negozi, come abbiamo visto negli ultimi giorni con migliaia di persone in città per la riapertura della Basilica palladiana con la grande mostra e tutti gli eventi collegati”.

All'Ascom pertanto – conclude il sindaco - consiglierei di impegnarsi di più nella promozione del commercio in città, molto più di quanto abbia fatto finora, lasciando addirittura soli i commercianti nell'organizzazione delle luci natalizie o con la modestissima collaborazione in vista dei flussi turistici della grande mostra. Vedo invece una grande associazione impegnata in polemiche politiche che non rendono onore alla sua tradizione di dialogo, moderazione e confronto”.

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza