Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

02/10/2012

"Persone Memorabili in Vicenza", l'opera di Da Schio è digitalizzata

Presentazione il 5 ottobre a Palazzo Cordellina

Sarà presentata venerdì 5 ottobre alle 17 nella sala convegni di Palazzo Cordellina la digitalizzazione dell’opera genealogica di Giovanni da Schio, Persone Memorabili in Vicenza. Il progetto è stato realizzato dalla Biblioteca Bertoliana con l’incoraggiamento e il sostegno dell’Associazione Nobiliare Regionale Veneta, della Banca del Centroveneto Credito cooperativo s.c.- Longare e di Francesco da Schio. Grazie alla digitalizzazione dei diciotto volumi manoscritti che compongono l’opera, accuratamente riprodotta da Pomi Digital Line di Vicenza, la Bertoliana restituisce alla città un documento-monumento della sua storia: oltre 6.000 pagine manoscritte di antica storia e di storie antiche si fanno oggi moderne e conoscibili attraverso il cd-rom allegato a una piccola pubblicazione curata dalla Biblioteca. E’ un appropriato atto di valorizzazione di un’opera che è fonte ricchissima e imprescindibile per la conoscenza della storia e della cultura di Vicenza, da sempre richiesta e consultata nella sede di palazzo San Giacomo dai cultori della storia cittadina. 
Alla presentazione interverranno, assieme all’Assessore alla Cultura Francesca Lazzari, il presidente della Bertoliana Giuseppe Pupillo, il presidente dell’Associazione Nobiliare Regionale Veneta Marino Zorzi, il vice presidente della Banca del Centroveneto Gaetano Marangoni. Gli interventi di approfondimento sono affidati a Francesco da Schio, discendente di Giovanni, e ad Andrea Savio e Luca Trevisan, ricercatori dell’Università degli studi di Verona.
Dilettante di studi storici e specialista di cose vicentine, Giovanni da Schio (1798-1868) partecipa nella prima metà dell’Ottocento al rinnovamento della storiografia locale. Pubblica studi di archeologia, di araldica, poesie e novelle, ma il suo più significativo lascito culturale consiste in quel vasto affresco della città, delle sue famiglie e dei suoi uomini illustri che è la poderosa opera manoscritta Persone memorabili in Vicenza, estesa per 18 volumi fittissimi di notizie, genealogie, bibliografie di scritti, elenco di opere d’arte, ritratti, fotografie.
Memorabile tra i Memorabili, il conte da Schio iniziò la stesura dell’opera nel 1825 e finì di copiarla nel 1859, anche se le correzioni e le aggiunte si protrassero fino al 1867. Forte dei suoi studi e ricco dei materiali pazientemente raccolti negli archivi pubblici e privati, inventaria la città dentro precisi schemi genealogici, ripercorre discendenze, storie e aneddoti delle illustri famiglie e dei memorabili protagonisti di Vicenza dalle origini all’Ottocento, e diventa così cronista della quotidianità della Vicenza antica e moderna. Trovandosi a scrivere dei vizi e delle virtù dei suoi concittadini si lascia spesso andare, con un certo divertimento, al gossip: alle notizie del passato il conte aggiunge quelle del tempo in cui visse, ripetendo gli scandali e le dicerie che allora correvano sulla bocca di tutti e che valgono oggi all’opera quel retrogusto di freschezza che ne garantisce la golosità.
Di questa monumentale opera ne esistono oggi due copie: la bozza custodita dall’erede Francesco da Schio e la versione definitiva che, per volere dello stesso Giovanni da Schio, fu donata alla biblioteca Bertoliana perché diventasse di uso e di interesse pubblico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza