Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

25/09/2012

Palestra di contrà Burci: oggi l'inaugurazione al termine dei lavori di riqualificazione

Conclusi i lavori alla palestra di contrà Burci che ora si presenta completamente rinnovata. L’amministrazione comunale ha deciso infatti di migliorare la struttura che fa parte di un ampio complesso scolastico risalente alla prima metà del ‘900. Ampliata negli anni ‘60, la struttura è attualmente utilizzata dagli alunni del liceo “Don G. Fogazzaro” e dagli atleti della società Ginnastica vicentina Umberto I 1875 e dagli iscritti alla società Pallacanestro Vicenza 2012.

L'intervento – concluso nei giorni scorsi dalle ditte Sartori Sport di Padova e Ongaro di Vicenza sulla base del progetto del settore Lavori pubblici e grandi opere del Comune, che ha anche diretto l'intervento – ha provveduto a rinnovare completamente pavimentazione, controsoffitti e serramenti, oltre ad aggiungere 200 seggiolini sulle tribune. Il tutto per un costo di 285 mila euro che si aggiunge ai 250 mila euro spesi l'anno scorso, quando ad ottobre venne completato il rifacimento di bagni e spogliatoi.

Al taglio del nastro della nuova palestra – che prima della realizzazione dell'impianto di via Goldoni era di fatto il palazzetto dello sport di Vicenza - c'erano questa mattina il sindaco Achille Variati, gli assessori allo sport, Umberto Nicolai, e ai lavori pubblici, Ennio Tosetto, la dirigente scolastica del liceo Fogazzaro, Maria Rosa Puleo, il presidente della società Ginnastica vicentina Umberto I 1875, Corrado Rumor, e il dirigente della Pallacanestro Vicenza 2012, Luigi Beltrame, nonché alcune classi del liceo Fogazzaro.

I soldi spesi per lo sport sono sempre ben investiti – ha dichiarato Variati -. Ne siamo convinti al punto che in cinque anni abbiamo sistemato l'80% delle circa 120 strutture sportive della città, alcune con riqualificazioni molto importanti, come in questo caso, dove abbiamo investito in tutto 535 mila euro. La nostra idea, del resto, è che le palestre vadano utilizzate il maggior numero di ore possibile: il mattino dalle scuole, il pomeriggio e la sera dalle associazioni sportive, alle quali sono iscritti migliaia di vicentini”.

Qui, dopo 40 anni, torna a giocare il più alto livello del basket maschile della città – ha sottolineato Nicolai – e qui si possono allenare coloro che intendono iniziare a praticare la ginnastica artistica, dato che gli atleti di alto livello hanno ora a loro disposizione la nuova palestra di viale Ferrarin. Allo stesso tempo gli studenti del Fogazzaro avranno un ambiente adeguato, bello, fruibile e decoroso dove praticare attività sportiva”.

Rimettere a nuovo le palestre – ha aggiunto Tosetto – è stato infatti uno dei nostri obiettivi primari. E questa di contrà Burci era una priorità, anche perchè è la più importante del centro storico provvista com'è anche di gradinate per il pubblico. Siamo quindi molto soddisfatti del risultato: da impianto degradato è diventato un impianto dove ora si possono tenere anche le competizioni”.

Al termine dell'inaugurazione, peraltro, il sindaco si è accordato con la dirigente Puleo per la ritinteggiatura della parete esterna della palestra che si affaccia su contrà Burci, quasi completamente ricoperta da scritte: il Comune fornirà i materiali necessari, mentre a ritinteggiare saranno gli stessi studenti del liceo.

Per quanto riguarda invece nel dettaglio i lavori conclusi nei giorni scorsi, 200 mila euro sono serviti per il rifacimento dei 900 metri quadrati di controsoffitto con pannelli naturali di dimensioni 120 per 60 centimetri; per l'installazione di 94 metri quadrati di nuovi serramenti in alluminio a taglio termico e delle nuove porte con maniglioni antipanico nelle uscite di sicurezza, oltre alla sostituzione con una porta tagliafuoco della porta del locale attrezzi.

Infine, 85 mila euro sono serviti per rifare la pavimentazione e per ritinteggiare le pareti. In particolare, il pavimento di 665 metri quadrati, usurato in alcuni punti con evidenti scollamenti, tagli e forature dei pannelli in linoleum, si presenta ora in pvc con una superficie liscia e antisdrucciolevole, di colore blu opaco in disegno legno, completato da un battiscopa, sempre in pvc. Sulla nuova pavimentazione è stata inoltre ripristinata la segnaletica da gioco regolamentare per pallavolo e pallacanestro, e sono stati riutilizzati i canestri del palazzetto dello sport.

Per finire, sono state ritinteggiati anche gli 820 metri quadrati di superficie delle pareti con vernici traspiranti semilavabili e fino all'altezza di 175 centimetri da terra è stata creata una zoccolatura con smalto.

L'anno scorso invece erano stati adeguati alla normativa Coni gli spogliatoi degli atleti, che sono ora in grado di ospitare 15 atleti, completi di servizio igienico, quattro docce e un locale spogliatoio, oltre ad uno spazio adibito a spogliatoio arbitri e insegnanti con servizio igienico e doccia. Inoltre sono stati sostituiti i serramenti esterni, realizzato l’impianto di trattamento aria e rifatti l’impianto elettrico e di riscaldamento, quest’ultimo a pavimento e allacciato alla rete di teleriscaldamento. Nei servizi igienici per il pubblico sono stati creati tre locali, uno dei quali accessibile a disabili.

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza