Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

29/08/2012

Impianti sportivi, affidate le gestioni del campo da rugby e del campo da softball

Questa mattina la giunta comunale ha approvato le convenzioni per l'utilizzo e la gestione di due impianti sportivi: il nuovo campo da rugby a S. Agostino e il campo da softball a Laghetto.

Finalmente si è completata la costruzione del nuovo impianto per il rugby di cui sono molto soddisfatto – dichiara l'assessore allo sport Umberto Nicolai -. Ma oltre al fatto che a settembre iniziano le gare, abbiamo approvato la convenzione perchè già si registrano atti vandalici, vera piaga di tutte le amministrazioni. Dandolo subito in gestione, quindi, vogliamo scongiurare nuovi danni grazie al controllo di cui si farà carico l'associazione sportiva. E l'unica società a Vicenza con dimensioni, struttura organizzativa e prestigio tali da garantire un'adeguata gestione a un impianto come quello appena realizzato a S. Agostino è la Rangers Rugby Vicenza, peraltro neopromossa in serie A, che si è dichiarata anche disponibile a effettuare negli anni investimenti per completare la struttura”.

In particolare, l'impianto viene dato in uso gratuito per 15 anni a partire dal 31 agosto prossimo a fronte delle spese per le tinteggiature esterne (quantificate in 15 mila euro), l'arredo degli spogliatoi (10 mila euro), i pali e le panchine per il campo (5 mila euro), la segreteria (15 mila euro) e la club house (50 mila euro), per un totale stimato in 95 mila euro.

La convenzione ha una durata così estesa – precisa Nicolai -, perchè la Federazione Rugby concede alle società i contributi per le strutture che gestiscono, se queste stipulano accordi di gestione degli impianti con i Comuni per almeno 15 anni”.

L'altra convenzione approvata questa mattina riguarda il campo da softball di via Lago di Massaciuccoli, che viene affidato alla società Asd Palladio Baseball Softball fino al 31 ottobre 2019, dopo che la B.S. Steelers Vicenza Asd non ha più sottoscritto la convenzione nonostante un impegno pre-contrattuale che risale al marzo scorso.

La società Palladio – spiega Nicolai -, che già gestisce lo stadio comunale di via Bellini a S. Lazzaro, farà dell'impianto di Laghetto un campo di allenamento destinato più all'attività femminile e giovanile, aperto anche alle altre due società di baseball presenti a Vicenza”.

Anche in questo caso, la convenzione prevede che la società Palladio esegui lavori per 14 mila euro con un contributo comunale di 7 mila euro. Nel dettaglio, è previsto l'innalzamento della rete di protezione, il rifacimento del diamante in terra rossa e la sistemazione del manto erboso esterno.

Le convezioni con le società sportive – spiega infine l'assessore Nicolai - saranno sempre più legate anche ai lavori di manutenzione degli impianti, perchè i Comuni hanno sempre meno soldi a disposizione e le stesse società sportive locali fanno fatica a trovare sponsor”.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza