Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

02/08/2012

Museo del Gioiello in Basilica Palladiana: lavori per 867 mila euro

Saranno ripartiti tra Comune e Fiera

Il Museo del Gioiello in Basilica Palladiana diventa realtà. E’ stato infatti approvato dalla giunta comunale il progetto preliminare che definisce interventi e costi per il recupero e la trasformazione dei locali.
Con una spesa di 867.400 euro il “Palatium Vetus”, che fino a gennaio del 2011 ha ospitato le mostre del Lamec, sarà trasformato in uno spazio per iniziative espositive, culturali e promozionale connesse alle attività della Fiera di Vicenza che gestirà il nuovo museo. Oltre alle mostre, la Fiera potrà organizzarvi eventi di gala istituzionali, anche in orari serali, contribuendo ad arricchire il prestigio e la vitalità del monumento restaurato.
Il Museo del Gioiello, simbolo del rinnovato rapporto tra la città e la sua Fiera, occuperà 410 metri quadrati della Basilica Palladiana, di cui 175 metri al piano terra e 235 metri al piano ammezzato, collegati da una scala e da un ascensore per i disabili. Il museo sarà accessibile anche dallo scalone principale.
“Saranno a carico del Comune – ha ricordato l’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto – tutti gli interventi di restauro, strutturali ed impiantistici, mentre la Fiera si occuperà degli allestimenti e degli arredi”.
Circa 300 mila euro saranno dunque spesi dal Comune per demolire strutture esistenti, mettere in sicurezza i solai, consolidare alcune decorazioni pittoriche, restaurare le superfici e i pavimenti, fare nuove scale e l’ascensore. Altrettanti soldi serviranno per la realizzazione e messa a norma degli impianti.
Il resto dell’intervento sarà a carico della Fiera che curerà gli arredi e l’allestimento vero e proprio del museo e riconoscerà al Comune un canone annuo di 52 mila euro per 9 anni dal 2013.  
Quanto al cantiere, non dovrà in alcun modo interferire con l’ormai imminente mostra inaugurale della Basilica: “Procederemo per stralci – ha detto a questo proposito l’assessore Tosetto – partendo dalle opere di demolizione e sospendendo i lavori durante l’apertura della mostra con l’obiettivo di inaugurare il nuovo Museo con la primavera del prossimo anno”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza