Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

30/07/2012

Piano alienazioni, il Comune vende beni per 8 milioni e 700 mila euro

Tra le novità alcuni negozi del centro e la sede di Aim Valore Ambiente di contrà San Rocco

Il Comune di Vicenza punta sui negozi. E’ questa una delle novità del nuovo bando delle alienazioni di beni comunali pubblicato da oggi nella sezione Pubblicazioni on line – Altre gare e avvisi.

Dei 9 lotti che vengono messi per la prima volta all’asta, infatti, 6 si riferiscono a negozi che il Comune è pronto a cedere. Si tratta di esercizi commerciali del centro storico, quattro dei quali in via Pajello, uno in via Vico e uno in via Fra Paolo Sarpi, attualmente affittati a negozianti che potranno esercitare il diritto di prelazione. La base d’asta di questi immobili va dai 55 mila euro per un negozio di 31 metri quadrati ai 170 mila euro per un locale da 100 metri quadrati.

La seconda novità del bando riguarda la messa in vendita del fabbricato di 551 metri quadrati e dello scoperto di 563 metri quadrati oggi utilizzati da Aim Valore Ambiente in contrà San Rocco: l’intero lotto ha una base d’asta di 1.060.000 euro.

L’ultima novità, infine, è relativa a due appartamenti di 108 e 115 metri quadrati che il Comune di Vicenza detiene a Padova in seguito a una donazione: si trovano entrambi in via Fra Paolo Sarpi, il loro prezzo base è di 130 e 140 mila euro; in caso di vendita, secondo quanto previsto dal lascito testamentario del donatore, i proventi dovranno essere destinati ad attività culturali promosse dalla Biblioteca Bertoliana.

Accanto a queste proprietà, il bando delle alienazioni del Comune di Vicenza pubblicato sulla scorta di una deliberazione del consiglio comunale dell’aprile scorso, mette in vendita altri 11 lotti, per un totale di 20 lotti e una base d’asta complessiva di oltre 8 milioni e 700 mila euro.

“Il consiglio comunale ha individuato alcuni beni immobili che non sono più strategici per l'amministrazione – dichiara l’assessore al patrimonio Massimo Pecori - e quindi li collochiamo sul mercato per introitare somme che oggi, con i continui tagli che le casse comunali devono sopportare, sarebbero vitali. In secondo luogo crediamo che il passaggio dalla mano pubblica a quella privata possa garantire, per alcuni immobili oggi dismessi o sottoutilizzati, una valorizzazione anche in termini estetici e di manutenzione che andrà a sicuro vantaggio di tutta la città”.

Accanto ai nuovi lotti nel bando sono messi nuovamente in vendita il fabbricato di via Torino ex sede dell’ufficio provinciale del lavoro: oltre 3 mila metri quadrati che il Comune è pronto a cedere a partire da 3.593.250 euro; il parcheggio interrato per 28 posti auto tra via Trissino e via Spalato a 728 mila euro; due fabbricati rurali con terreni in strada di Carpaneda, con prezzi fissati rispettivamente in 462.600 euro e 613.800 euro; due latterie in via Zugliano (27.900 euro) e in strada della Paglia (30.600 euro); un negozio in contrà Pedemuro San Biagio la cui base d’asta è di 76 mila euro.

Infine, insieme alla Provincia, il Comune ripropone la vendita di alcune proprietà ex Ipai: un fabbricato di 311 metri quadrati in contrà Apolloni a partire da 514 mila euro; un appartamento di 125 metri quadrati in contrà San Francesco da 150 mila euro, un ex fondo rustico e un terreno agricolo a Valproto di Quinto Vicentino, con base d’asta rispettivamente di 604 mila e 46 mila euro.

Le offerte vanno presentate entro le 12 del 24 settembre e saranno aperte alle 9.30 del 25 settembre.

Per informazioni e per eventuali sopralluoghi: Ufficio Patrimonio del Comune di Vicenza, corso Palladio 98, tel 0444221375 - 1279 – 1399, email: contratti@comune.vicenza.it .

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza