Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

12/07/2012

Laboratorio Olimpico 2012, “La Rete Critica a Vicenza”

Due giorni di teatro, critica, video, rete, blog, streaming, il 27 e 28 ottobre 2012

Nel quadro del Laboratorio Olimpico 2012 e a epilogo del 65° Ciclo di Spettacoli Classici diretto da Eimuntas Nekrosius, il Teatro Olimpico di Vicenza ospiterà sabato 27 e domenica 28 ottobre La Rete Critica a Vicenza, una intensa due giorni sul ruolo e la funzione della critica teatrale, in una fase di profonda trasformazione del panorama dell’informazione e della cultura.
La manifestazione, promossa da Accademia Olimpica, assessorato alla cultura del Comune di Vicenza e Rete Critica, con il sostegno di Fondazione Cariverona e UniCredit S.p.A., in collaborazione con Studio28.tv e l’Associazione Culturale Ateatro (www.ateatro.org), vedrà da un lato momenti di studio e approfondimento, dall'altro la fase finale di due premi importanti e innovativi.
L’edizione 2012 di Laboratorio Olimpico è stata presentata oggi dall’assessore alla cultura Francesca Lazzari, dall’ideatore del progetto Laboratorio Olimpico, Roberto Cuppone, dal presidente dell’Accademia Olimpica Luigi Franco Bottio, da Oliviero Ponte di Pino per Rete Critica, da Giovanni Sabelli Fioretti per Studio28 Tv e da Giovanni Bergamo, responsabile Area Commerciale Vicenza UniCredit.
“Nell’ottica di un recupero del ruolo di centralità e propulsione del Teatro Olimpico confermato dalla decisione di affidare la direzione artistica a Emiuntas Nekrosius – dichiara l’assessore alla cultura Francesca Lazzari -, abbiamo deciso di rinnovare il progetto “Laboratorio Olimpico” che mette in discussione il ruolo della critica teatrale per spingerla ad avere un ruolo più propositivo e costruttivo. Il laboratorio di idee sul teatro farà da epilogo al 65° Ciclo di spettacoli classici, in modo che l’intenzionalità di ciò che avviene sul palcoscenico si sposi inevitabilmente con il futuro del pensiero sul teatro per quanto avviene e avverrà in rete con l’obiettivo di avvicinare il panorama teatrale locale all’Europa e al mondo.”
”Sono fiero del percorso che sta sviluppando Laboratorio Olimpico – interviene Luigi Franco Bottio, presidente dell’Accademia Olimpica -, nato 10 anni fa grazie a Fernando Bandini e ideato da Cesare Galla con il titolo di “I luoghi del teatro nascente” che ha saputo portare nel Teatro Olimpico per la prima volta maestri internazionali e noti studiosi. Ora l’importante sostengo del Comune di Vicenza consentirà di rilanciare il progetto con l’obiettivo di restituire al Teatro Olimpico le caratteristiche di teatro internazionale e di ricerca, di luogo di riflessioni e di eventi unici.”
“Laboratorio Olimpico quest’anno è dedicato alla critica teatrale, iniziativa questa che va ad aggiungersi ad altre di questi ultimi tempi con l’obiettivo di avvicinare al Teatro Olimpico un pubblico nuovo – spiega l’ideatore del progetto Laboratorio Olimpico, Roberto Cuppone -. Così quest’anno Laboratorio Olimpico proporrà la seconda edizione del premio Rete Critica che coinvolgerà una ventina di siti e blog dedicati al teatro invitati a segnalare attori, spettacoli, convegni e festival con il coinvolgimento nella fase finale di una giuria popolare. E poi ci sarà anche il premio Critica in MOVimento che sarà assegnato a video di critica a spettacoli di teatro e danza e a cui è già possibile partecipare. Laboratorio Olimpico conterrà anche un incontro tra compagnie teatrali e operatori che agiscono in Veneto. Inoltre prossimamente intendiamo anche portare a termine la pubblicazione di un volume dedicato ai 10 anni del Teatro Olimpico che raccoglierà il parere dei massimi esperti europei.”
La Rete Critica a Vicenza sarà l’occasione per il primo incontro nazionale dei blog e dei siti di teatro, una galassia di realtà che connette tutta l’Italia teatrale, reale e virtuale, e che finora non aveva potuto trovare un momento di confronto e riflessione comune.
Nell’ambito delle due giornate, si terranno alcuni appuntamenti.
In programma ci sarà il convegno-incontro La critica teatrale tra carta e rete: un momento di incontro, confronto e approfondimento, al quale parteciperanno critici e studiosi di diversi ambiti. In primo luogo naturalmente chi agisce in rete, ma anche chi continua a scrivere su carta e chi opera in ambito accademico. Si terranno, inoltre, la fase finale della seconda edizione del Premio Rete Critica, assegnato dai blog e dai siti di teatro e la fase finale della prima edizione del Premio Critica in MOVimento, il riconoscimento assegnato a video di critica a spettacoli di teatro e di danza.
Infine verrà organizzato il meeting Nuova critica - Nuovo teatro veneto, dedicato alle compagnie di teatro e agli operatori che agiscono in Veneto.
Quello di La Rete Critica a Vicenza è un programma assai ricco, intenso e impegnativo. Ha l'ambizione di offrire un momento di riflessione e confronto, e al tempo stesso dare spazio a proposte e progetti aperti al futuro, in un settore caratterizzato da una straordinaria vitalità, da grande tensione alla ricerca, e al tempo stesso attento alla tradizione. Per questo la sede prescelta non poteva essere più adatta: il Teatro Olimpico di Vicenza, uno dei più straordinari esperimenti teatrali di tutti i tempi.

Diretta streaming su www.studio28.tv

Per informazioni: Accademia Olimpica di Vicenza tel. 0444 324376; assessorato alla cultura del Comune di Vicenza: infocultura@comune.vicenza.it

Per informazioni specifiche sulle modalità del convegno e dei premi:

http://www.ateatro.org/vicenza2012.asp, circocritico@libero.it

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza