Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

22/06/2012

Viva Verdi, l’ottava edizione lunedì 25 giugno in piazza dei Signori

Lunedì 25 giugno si rinnova l’annuale appuntamento a Vicenza con il grande concerto lirico “Viva Verdi”.
L’ottava edizione, che riconferma come location la suggestiva cornice di piazza dei Signori, sarà organizzata dal Comune di Vicenza e da Videomedia spa, società editrice di “TvA Vicenza” e di www.ladomenicadivicenza.it.
Un appuntamento che, grazie ai lusinghieri successi ottenuti dalle passate edizioni, ogni anno si ripropone sempre più raffinato ed elegante, diventando ormai un evento estivo di riferimento culturale e sociale apprezzato da molti vicentini.
Questa mattina l’iniziativa è presentata dall’assessore al turismo Massimo Pecori, dal direttore generale di Videomedia Claudio Cegalin, dal direttore del Coro e Orchestra città di Vicenza Giuliano Fracasso e Stefano Prandato per la Cassa di Risparmio del Veneto.
“Ritorna Viva Verdi con la sua ottava edizione, organizzato da Tva Vicenza che come sempre propone eventi di spessore collaborando con l’amministrazione comunale nell’intento di vivacizzare il centro storico per intrattenere i cittadini e per attrarre i turisti – dichiara l’assessore Massimo Pecori -. Credo che da alcuni anni a questa parte Vicenza si sia liberata di quell’immagine di città addormentata. Al contrario riesce ad essere un centro molto vivace. Ringrazio quindi non solo Tva ma anche tutti gli sponsor privati che rendono possibile questo evento.”
“Nonostante la crisi economica di questi ultimi tempi sono soddisfatto di poter annunciare ancora l’evento Viva Verdi – spiega il direttore generale di Videomedia Claudio Cegalin -, sebbene quest’anno vi fossero state alcune perplessità. Certamente è importante la partecipazione pubblica, ma è indispensabile il sostegno dei privati che non hanno fatto mancare la loro presenza. Il palco quest’anno è più importante delle precedenti edizioni e inoltre abbiamo incrementato le telecamere, uno sforzo tecnico che ci consente di trasmettere l’evento in tv nel migliore dei modi.”
“E’ il terzo anno che collaboriamo con questa iniziativa – interviene Stefano Prandato per la Cassa di Risparmio del Veneto -, e ne siamo ben felici visto che si tratta di una proposta di qualità grazie anche al supporto di Tva Vicenza.”
“Con 50 strumentisti e 80 coristi lo spettacolo sarà sicuramente un grande evento. Quest’anno volutamente mancherà il tenore – annuncia il direttore del Coro e Orchestra città di Vicenza Giuliano Fracasso –, una voce importante in concerti come questo, che sarà sopperito dalle voci femminili. Ho voluto introdurre anche due brani della Carmen che proprio ieri sera ha debuttato alla Fenice e che farà parte anche della stagione dell’Arena di Verona. Tra le particolarità ho voluto inserire l’ultimo tempo delle quattro stagioni di Vivaldi, che si chiama il temporale, un modo per scongiurare la pioggia durante il concerto. L’anno prossimo, inoltre, si celebrerà l’anniversario della nascita di Verdi e Wagner e per questo ho inserito nel programma i cori del Va Pensiero e dei Pellegrini. Inoltre Rinaldo di Händel sarà interpretato da un ospite e ci sarà anche una sorpresa.”
Per la prima volta “Viva Verdi”, il concerto di arie liriche intitolato al noto compositore italiano come facile richiamo al contenuto musicale ed artistico dello spettacolo, è stato organizzato il 14 luglio 2005. Un’occasione pensata per celebrare il 10° anniversario della nascita del settimanale “La domenica di Vicenza” e che ebbe un tale successo di pubblico e di ascolto che si rese necessario programmare, nel corso dei mesi successivi, ben cinque repliche televisive.
Questo inaspettato exploit convinse la direzione di TvA Vicenza a riproporre la manifestazione negli anni seguenti, ricevendo in ogni singola occasione sempre più gradimento ed ascolto.
Lunedì 25 giugno, con inizio alle 21.30, quindi, si terrà l’ottava edizione del concerto. L’accesso all’area riservata agli invitati dovrà avvenire entro le 21.10. Per il pubblico, che avrà a disposizione posti a sedere fino ad esaurimento, l’ingresso è libero e gratuito e avverrà da contrà Santa Barbara e contrà Gazzolle, quindi da fondo piazza, a partire dalle 20. Esauriti i posti a sedere saranno a disposizione posti in piedi.
Si esibiranno anche quest’anno, come lo scorso anno, il Coro e Orchestra di Vicenza, diretta dal Maestro Giuliano Fracasso.
Ad interpretare le varie arie vi saranno quattro voci soliste: Elisa Cenni, soprano leggero, Chiara Angella, soprano lirico, Victoria Lyamina, mezzosoprano, e Silvio Zanon, baritono.
A scandire i diversi momenti dello spettacolo sarà la professionale presentazione della conduttrice di TvA Vicenza, Sara Pinna.
Anche quest’anno il programma prevede alcune tra le più belle arie della tradizione musicale composte da grandi musicisti tra cui Offenbach, Mascagni, Ponchielli, Bizet e Mozart.
Lo spettacolo è libero e gratuito, grazie anche al contributo dato da Aim Energy, Caoduro, Cassa di Risparmio del Veneto, Confindustria Vicenza-Raggruppamento di Vicenza Città, Serenissima ristorazione e Vicenza Oro-Fiera dell’Oro.
Lo spettacolo non sarà in diretta televisiva: la serata sarà dedicata agli ospiti e al pubblico che vorrà intervenire, mentre la registrazione del concerto sarà trasmessa su TvA Vicenza venerdì 29 giugno alle 20.45, domenica 1 luglio alle 15 e lunedì 2 luglio alle 20.45.
Nell’arco dei mesi successivi verrà ulteriormente programmato lo spettacolo, come già avvenuto per le passate edizioni.
Ricordiamo che TvA è visibile sul Digitale Terrestre al canale 10, su SKY o TIVUSAT canale 832 , mentre per chi non è abbonato le coordinate sono: Satellite: HOT BIRD 6 - Posizione orbitale: 13 est - Trasponder: 91 - Frequenza downlink: 12539 - Symbol rate: 27500 - FEC: ¾ - Polarizzaziome: orizzontale.
Inoltre TVA è approdata anche in internet (www.tvavicenza.it) con l’innovativo sito di streaming tv e con la possibilità di rivedere tutta la programmazione dell’emittente on-demand, dove sarà presente anche il concerto Viva Verdi.
In caso di maltempo il concerto si terrà al Teatro comunale.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza