Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

11/06/2012

Domani alle 21 “Fimon 1864. Ossi e pignatte” al Museo Naturalistico Archeologico

Domani, martedì 12 giugno, alle 21 andrà in scena nel chiostro del Museo Naturalistico Archeologico di contrà S. Corona 4 la “conferenza teatrale” di Carlo Presotto (La Piccionaia - I Carrara - Teatro stabile di innovazione) “Fimon 1864. Ossi e pignatte. Gli scavi archeologici di Paolo Lioy, poeta della scienza”. Lo spettacolo, della durata di circa 40 minuti, viene proposto come recupero della manifestazione sospesa il 20 maggio scorso al lago di Fimon a causa del maltempo. Nell’ambito del workshop “Fibre vegetali e intrecci”, l’appuntamento prende ispirazione da lettere, relazioni, racconti e documenti dell'epoca raccolti da Antonio Dal Lago. Gli spettatori verranno condotti nella strana avventura di Paolo Lioy, naturalista e scienziato, che, armato di cultura vasta e visionaria, scopriva le tracce di insediamenti preistorici intorno al lago di Fimon. Nel racconto spiccano gli sguardi scettici e diffidenti dei contadini di Fimon, il cui mondo chiuso e definito da un tempo circolare sempre uguale a se stesso, viene scardinato dalla fede nel progresso e nella storia del giovane appassionato.

L’ingresso gratuito.

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza