Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

20/05/2012

Terremoto: domani scuole aperte regolarmente.

Controllata dai tecnici una dozzina di strutture comunali. Chiuse in via precauzionale solo due aule alla media Barolini e al nido Piarda

Terremoto: nessun problema per le scuole comunali vicentine, fatta eccezione per un’aula della media Barolini di san Pio X e per una stanza del nido Piarda, dove sono stati individuati lievi avvallamenti nei controsoffitti. Questo l’esito dei sopralluoghi che, su disposizione del sindaco Achille Variati, l’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto, tecnici del Comune e di Amcps Valore Città hanno eseguito oggi su una dozzina di scuole di proprietà comunale che sono in attesa di lavori estivi ai controsoffitti o che sono state segnalate dai rispettivi dirigenti scolastici, a loro volta impegnati a controllare gli edifici di propria competenza.

Domani, dunque, le scuole comunali, dai nidi alle medie, riapriranno regolarmente, ma alla Barolini, in via precauzionale e in attesa di sopralluoghi più approfonditi, sarà vietato l’accesso alla II B, trasferita provvisoriamente in un’altra aula, mentre al nido Piarda non sarà utilizzabile una delle stanze usate per la mensa.

Queste le strutture esaminate dai tecnici: oltre alla Barolini e al nido Piarda, le scuole Pajello, Calderari, Giuliari, San Rocco, Da Porto, Prati, Giuliari, Agazzi, il nido di San Lazzaro e la scuola dell’infanzia di San Pio X. “In alcuni casi – ha dichiarato al termine dei controlli l’assessore Tosetto - c’è stato qualche piccolo distacco di colore o il lieve sposamento di pannelli molto leggeri in alluminio che, sobbalzando per la scossa, si sono leggermente spostati. Per il resto, anche le strutture più vecchie non hanno registrato né cedimenti, né crepe”.

“Mi congratulo – è il commento del sindaco Variati – con il personale comunale, di Amcps Valore Città e della scuola, con la polizia locale e con i vigili del fuoco che oggi hanno davvero saputo fare squadra a servizio della sicurezza dei nostri ragazzi. Ringrazio inoltre i vigili del fuoco per la disponibilità con la quale questa notte hanno rassicurato al telefono molte famiglie vicentine e per aver immediatamente inviato uomini e mezzi in aiuto delle popolazioni più duramente colpite dal sisma”.

Proseguono in queste ore le scosse di assestamento, avvertite chiaramente anche a Vicenza. L’assessore alla protezione civile Pierangelo Cangini suggerisce pertanto a tutti i docenti di ripassare con i propri allievi le modalità di evacuazione e le norme di autoprotezione, a partire dall’indicazione di proteggersi subito sotto il banco.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza