Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

18/05/2012

Energia sostenibile, una vettura elettrica per una settimana all’assessorato all’ambiente

L’assessorato all’ambiente potrà utilizzare per una settimana un’auto elettrica, una Renault Twizy, messa a disposizione dalla concessionaria Renault Rigoni-Franceschetti.
Lo annunciano oggi l’assessore all’ambiente Antonio Dalla Pozza e Fabio Rigoni titolare della Rigoni-Franceschetti, concessionaria Renault Vicenza quale prima collaborazione a seguito dell'adesione al bando pubblico indetto dall'assessorato all'ambiente per la ricerca di sponsorizzazioni per finanziare le iniziative ambientali.
“L’utilizzo di quest’auto elettrica, anche se solo per una settimana, è un modo per promuovere l’energia e la mobilità sostenibile, obiettivo del Comune di Vicenza che sta lavorando da tempo su alcuni progetti – spiega l’assessore all’ambiente Antonio Dalla Pozza -. La proposta è arrivata direttamente dalla concessionaria Renault Vicenza Rigoni-Franceschetti che tra l’altro ha risposto al bando per la ricerca di sponsorizzazioni di iniziative ambientali promosse dall’assessorato che rappresento. Attualmente sono due i veicoli elettrici in possesso del Comune e uno di Aim utilizzati per il trasporto di cose.”
Uno dei progetti su cui il Comune sta lavorando è il car sharing elettrico, con il coinvolgimento di Veloce Logistic Center, allo studio insieme a Confartigianato. Per ottenere i finanziamenti necessari il Comune parteciperà a bandi europei entro la fine dell’anno.
Lo scorso 11 maggio, inoltre, l’assessore all’ambiente Antonio Dalla Pozza si è recato a Napoli per presentare in un seminario l’esperienza del centro eco-logistico vicentino, che attraverso i mezzi elettrici cura la distribuzione intelligente delle merci nel centro storico, servendo oltre 300 negozi all’interno del chilometro quadrato della zona a traffico limitato. Il seminario dedicato alla mobilità sostenibile a Napoli, dal titolo “Corrente in movimento” è stato promosso dall’omonima associazione nell’ambito di un ciclo di convegni e incontri sul Patto dei sindaci.
L’assessorato all’ambiente ha aderito alla Settimana europea dell’energia sostenibile che si terrà tra il 18 il 23 giugno durante la quale si svolgeranno in città una serie di eventi aperti al pubblico e in fase di definizione.
Inoltre il 21 maggio il Comune di Vicenza coordinerà il workshop internazionale che si terrà a Bruxelles e che fa parte del  progetto Conurbant che ha come obiettivo lo sviluppo delle politiche energetiche, legate ai loro riflessi sociali ed economici, al fine di incrementare la conoscenza dell’efficienza energetica a livello locale. Il progetto Conubant ha anche lo scopo di accompagnare alla firma del Patto dei sindaci le diverse città coinvolte.
L’assessorato alla mobilità, inoltre, ha aderito al progetto di Confartigianato “Futuro elettrizzante” per incentivare la mobilità elettrica.
Da ricordare che nel territorio del Comune di Vicenza le auto elettriche possono parcheggiare gratuitamente nelle aree di sosta contrassegnate dalle strisce blu.

 

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza