Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

30/04/2012

Variati sull’IMU: "No alla ribellione fiscale, ma questa tassa deve essere uno sforzo eccezionale limitato a quest’anno"

Il sindaco di Vicenza Achille Variati interviene sulla ribellione fiscale dei Comuni promossa dai vertici leghisti contro l’IMU: "Se è vero come ci è stato detto che l’Italia era a un passo dal default, con gravissime ripercussioni sul Paese a partire dal blocco dei pagamenti degli stipendi e delle pensioni, e che serviva uno sforzo eccezionale di tutti, l’IMU sulla prima e sulla seconda casa deve contribuire esattamente e solamente a questo. Pertanto deve essere assolutamente limitata al 2012, anno in cui allontanarci dal pericolo del fallimento e rilanciare lo sviluppo. Certo, serve più equità, anche nella modulazione di questa imposta e mi auguro che nei prossimi mesi vengano introdotti dei correttivi adeguati. Ma pretendere equità è ben diverso dall’incitare demagogicamente alla ribellione fiscale. E la Lega, che fino a ieri è stata al Governo, corresponsabile di scelte fallimentari che ci hanno portato sul lastrico, è l’ultima ad aver il diritto di protestare".

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza