Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

23/04/2012

Efficienza energetica, il 27 aprile all’Itis Rossi il punto sull’etichettatura degli elettrodomestici e sui sistemi per il riscaldamento in un workshop

Applicazione delle etichette energetiche sugli elettrodomestici ed eco-design dei sistemi di riscaldamento degli ambienti e dell’acqua sono i due temi su cui verterà il workshop internazionale in programma all’Itis Rossi di via Legione Gallieno 52 venerdì 27 aprile alle 9.30.

Organizzato in collaborazione con il Comune di Vicenza, il seminario intende fare chiarezza sui nuovi regolamenti in discussione tra Commissione Europea e Paesi membri, che introdurranno nuovi obblighi, necessità ed opportunità per tutti gli attori coinvolti: produttori, installatori, grossisti, professionisti del settore, ma anche sistema educativo e consumatori. Per evitare quindi il diffondersi di informazioni sbagliate o ritorni negativi da parte dei consumatori o, ancora, il calo della domanda per l’adozione di soluzioni energetiche efficienti, l’istituto Rossi ha pensato a questo appuntamento che metta in luce opportunità e necessità da parte dei soggetti interessati.

Dopo la registrazione dei partecipanti, il saluto e l’introduzione dei lavori da parte dei dirigenti del Rossi e dell’istituto tecnico commerciale Piovene, che partecipa all’iniziativa, il programma dei lavori prevede gli interventi dei relatori, tra cui l’assessore all’ambiente del Comune di Vicenza, Antonio Dalla Pozza, che farà il punto sul contributo dell’efficienza dei sistemi di riscaldamento degli ambienti e dell’acqua sanitaria per il raggiungimento dell’obiettivo 20-20-20 del protocollo di Kyoto (ridurre del 20% le emissioni di gas a effetto serra, portare al 20% il risparmio energetico e raggiungere il 20% del consumo di fonti rinnovabili) in virtù dell’adesione al Patto dei sindaci.

Il workshop organizzato all’istituto Rossi rientra nell’ambito del progetto Sheep (A schools’ panel for high energy efficiency products) finanziato dal programma europeo “Energie intelligenti per l’Europa”, al quale partecipano 19 partner di 5 diversi Paesi europei, tra cui anche l’istituto tecnico commerciale Piovene. Al progetto, finalizzato alla diffusione delle conoscenze sull’efficienza energetica fra i giovani in uscita dalle scuole tecniche e professionali e fra i consumatori, collabora il Comune di Vicenza per la promozione, fra le altre cose, anche dei risultati del concorso “Aplusplus”, che proprio venerdì 27 aprile, nel corso del seminario, vedrà la premiazione del miglior spot sull’efficienza energetica realizzato dagli studenti delle scuole superiori e poi caricato su YouTube entro lo scorso 31 marzo (www.aplusplus.eu). In palio una bicicletta per chi avrà ottenuto più click “Mi piace” nella pagina Facebook del concorso e un iPad per chi si sarà aggiudicato il premio della giuria.

“Ringrazio l'istituto Rossi e l'istituto Piovene – dichiara l’assessore Dalla Pozza - per questa possibilità di unire le energie, è proprio il caso di dirlo, sul tema della sostenibilità e dell'efficienza energetica, sul quale gli studenti stanno svolgendo un importante lavoro assieme ai loro insegnanti. Il futuro del nostro pianeta, la lotta all'inquinamento e al cambiamento climatico, passano attraverso queste azioni e soprattutto attraverso il cambiamento di mentalità, ancor più importante quando è sostenuto da dei giovani. Oggi finalmente si iniziano a cogliere le opportunità che può dare la ‘green economy’, unico settore in controtendenza in questa difficile fase economica; e gli studenti, con il loro lavoro in classe, stanno gettando le basi anche per le loro future professioni. Il Comune di Vicenza, impegnato in questo momento a redigere il piano di azione per l'energia sostenibile, che disegnerà le strategie di riduzione del consumo di energia da qui al 2020, non poteva che cogliere l'occasione di sostenere, con la propria partecipazione al convegno, l'impegno degli studenti vicentini, rafforzato dalla firma bilaterale di un protocollo d'intesa sui temi dell'energia sostenibile, a cui l'Onu, peraltro ha dedicato il 2012”.

Per ulteriori informazioni sul workshop: Istituto Rossi, 0444 500566.

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza