Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

30/12/2011

Gli auguri di Buon Anno del sindaco Achille Variati

Il sindaco Achille Variati invia ai vicentini gli auguri di Buon Anno.

“Noi tutti abbiamo attraversato un anno difficile, soprattutto per la difficoltà della situazione economica del paese, difficoltà che abbiamo ritrovato anche nella nostra comunità.
L’anno che sta per venire sarà un anno che chiederà alle famiglie e alle imprese altri sacrifici per impedire una grave recessione economica che porterebbe problemi ancora più grandi all’economia, al lavoro e ai nostri stessi risparmi.
La crisi è sentita in modo particolare dalle famiglie e dai cittadini a redditi più bassi, molti dei quali arrivano a fatica a fine mese. E’ proprio questa la più grande preoccupazione  mia e dell’intera amministrazione: insieme vogliamo essere accanto ai più bisognosi della nostra comunità, discretamente, garantendo dignità e sicurezza. Per questi motivi abbiamo stabilito che la spesa per il sociale non subirà riduzioni nel bilancio 2012. Perché è proprio nei momenti più difficili che una comunità si deve stringere in una solidarietà collettiva verso chi ha più bisogno.
Sul finire di quest’anno l’amministrazione ha deciso di alienare un pacchetto azionario detenuto dal Comune nell’autostrada Brescia-Padova, reputando questa partecipazione non più strategica. Il ricavo ci permetterà nel 2012 di eseguire lavori per rendere più sicura la nostra città, dotandola di servizi nel territorio utili a tutti noi ed in particolare ai bambini, ai giovani e ai più anziani.
Sarà anche l’anno nel quale la città potrà godere di un grande spazio verde, il parco al Dal Molin, primo tra gli interventi di compensazione per l’ampliamento dell’insediamento militare americano, che resterà perennemente inedificato e rappresenterà un altro grande polmone verde urbano.
Sarà anche l’anno in cui la Basilica Palladiana, simbolo della vicentinità, in piazza dei Signori, cuore della città, dopo un restauro durato cinque anni verrà riconsegnata alla città e al turismo.
Abbiamo un anno davanti durante il quale la città saprà crescere e, ne sono certo, affrontare anche le difficoltà.
Auguro a tutti, ed in particolare ai concittadini più anziani, un anno di serenità.”

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza