Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

09/12/2011

Tariffa di igiene ambientale ridotta per cittadini e aziende colpiti dall’alluvione del 2010

Cittadini e aziende colpiti dall’alluvione dell’1 novembre 2010 potranno avere una riduzione della tariffa di igiene ambientale per l’anno 2011 pari al massimo al 50% della parte variabile della tariffa, così come deciso dalla Giunta Comunale in attuazione degli indirizzi ricevuti dal Consiglio Comunale.
“La giunta comunale ha dato attuazione a quanto deciso dal Consiglio comunale a inizio anno – dichiara l’assessore all’ambiente Antonio Dalla Pozza -. La delibera consente quindi l’utilizzo delle rimanenze del fondo di solidarietà a disposizione di Aim Valore Ambiente, a favore di cittadini e aziende alluvionati. La comunicazione arriverà tramite posta a chi abbia già presentato domanda di risarcimento danni all’ufficio alluvione e che abbia una posizione Tia. Abbiamo impiegato diverso tempo prima di avviare questo procedimento perché si è rivelata piuttosto complessa l’operazione di incrocio degli archivi: infatti i proprietari di un immobile non è detto siano titolari di una posizione Tia che invece è propria degli inquilini. Del resto non è passato molto tempo da quando il commissario Perla Stancari ha comunicato le nuove date di scadenza per i diversi adempimenti burocratici. Pertanto ora che la situazione si è stabilizzata riusciamo a dare anche delle informazioni definitive sulla questione Tia. Il rimborso sarà più alto per coloro che versano di più, in particolare per le utenze non domestiche.”
Gli interessati, 2498 utenze che hanno diritto a ricevere i rimborsi, di cui 1924 privati e 574 aziende, riceveranno nei prossimi giorni una comunicazione con indicate tutte le modalità. La scheda dovrà essere restituita compilata entro il 31 gennaio 2012 all’Ufficio danni alluvione del Comune di Vicenza a Palazzo Trissino (aperto martedì e giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 17 alle 18.30, numero verde 800281623, tel. 0444222100), o trasmessa via fax allo 0444221220 o inviata tramite mail a ufficiodannialluvione@comune.vicenza.it

L’agevolazione verrà restituita in bolletta nel corso del 2012.

Valore ambiente ha a disposizione un fondo di solidarietà pari a 114.391,89 euro, che corrisponde a ciò che rimane dopo aver sostenuto i cittadini con basso Isee, che verrà suddiviso tra utenze domestiche e non domestiche con la stessa ripartizione dei costi fissi prevista dai criteri di determinazione approvati con la delibera di giunta del 2002.

"Non si tratterà di grandi importi - ha concluso l'assessore Dalla Pozza - ma sarà comunque un ulteriore segno di solidarietà del Comune e della sua Azienda nei confronti delle tante persone che hanno subito il dramma dell'alluvione dello scorso anno."

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza