Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

01/12/2011

Opera Pia Cordellina, borse di studio e riconoscimenti da 500 euro per tre studenti e tre scuole superiori che elaborino lavori su Fogazzaro

Borse di studio e riconoscimenti del valore di 500 euro da parte dell’Opera Pia Cordellina per studenti o classi delle superiori della provincia che sviluppino elaborati su Fogazzaro. Torna l’iniziativa dell’ente di beneficenza, con il sostegno e la partecipazione del Comune di Vicenza, che intitola stavolta i riconoscimenti allo scrittore e poeta vicentino Antonio Fogazzaro (1911-2011) nel centenario della morte.

Il bando è stato presentato questa mattina a palazzo Trissino dal vicesindaco, Alessandra Moretti, e dalla presidente dell’Opera Pia Cordellina, Franca Mattiello.

“L’Opera Pia Cordellina si dimostra ancora una volta sensibile e vicina ai giovani e alla scuola – ha dichiarato Moretti -, mettendo in primo piano le competenze e il merito, aspetti che nel nostro Paese vengono spesso a perdersi. Siamo quindi contenti di essere al fianco di chi premia i ragazzi che studiano e hanno talento”.

“L’idea dei premi per lavori su Fogazzaro – ha spiegato Mattiello - nasce sull’onda del successo del concorso che avevamo indetto nel 2008 e dedicato a Palladio nel cinquecentenario della nascita. Furono circa 25 le scuole partecipanti, ma soprattutto ci colpì la creatività dimostrata dai ragazzi. Ci auguriamo di riscontrare lo stesso interesse anche questa volta, con Fogazzaro”.

Oltre alle tre borse di studio per altrettanti studenti o classi delle superiori vicentine, il bando prevede anche riconoscimenti di 500 euro alle scuole degli studenti premiati.

Quattro le sezioni tematiche previste: Antonio Fogazzaro ed il suo tempo, Scienza e fede nelle riflessioni di Fogazzaro, Il paesaggio in Fogazzaro, Le donne nelle opere di Fogazzaro.

Gli elaborati potranno assumere la forma del saggio (non superiore a 10 mila parole ed eventualmente corredato da materiale grafico e fotografico), e dell’audiovisivo o del cd-rom, entrambi di durata non superiore a 15 minuti e accompagnati da una scheda esplicativa.

Sarà una commissione di cinque membri, presieduta dal professor Italo Baldo, docente di storia e filosofia al liceo classico Pigafetta, a giudicare i lavori e a stabilire i vincitori, che verranno peraltro accompagnati in visita ai luoghi più significativi citati nelle opere di Fogazzaro grazie alla delegazione di Vicenza del Fai. Ai premiati infine verrà consegnato un omaggio filatelico emesso da Poste Italiane e un set di cartoline tratte da una collezione privata.

I lavori dovranno essere consegnati entro lunedì 27 febbraio 2012 all’indirizzo: Opera Pia Cordellina – via Durando 84 – 36100 Vicenza.

Per informazioni gli interessati possono rivolgersi alla segreteria dell'Opera Pia Cordellina telefonando al 320 4361677.

 

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza