Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

23/11/2011

Strada di Bertesina e strada di Gogna: per entrambe interventi di messa in sicurezza nella prossima primavera

Verranno eseguiti nella prossima primavera due interventi di messa in sicurezza in strada di Bertesina e in strada di Gogna, grazie ai risparmi ottenuti con il completamento dei lavori di realizzazione del tratto stradale tra strada del Megiaro e strada di Casale. Lo ha deciso questa mattina la giunta comunale che ha approvato i relativi progetti esecutivi.

Con una spesa prevista di circa 22.500 euro, in strada di Bertesina verrà messo in sicurezza l’incrocio con strada della Paglia per assicurare l’incolumità di pedoni e veicoli che si immettono in un’arteria interessata da un volume di traffico consistente. Nel dettaglio verranno realizzati due attraversamenti pedonali rialzati, uno davanti al civico 419, l’altro all’altezza della cabina elettrica di Aim, in modo da far rallentare i veicoli che transitano su strada di Bertesina e garantire quindi nel contempo maggior sicurezza ai veicoli che escono da strada della Paglia. Nel tratto compreso tra i due attraversamenti inoltre verrà rifatta la pavimentazione con bonifica del sottofondo. “Finalmente metteremo in sicurezza questo incrocio molto pericoloso – dichiara l’assessore ai lavori pubblici e alle infrastrutture stradali, Ennio Tosetto -. Il progetto rientra comunque nel quadro generale di riqualificazione di tutto il tratto di strada della Paglia che si estende dall’incrocio con strada Ca’ Balbi fino all’incrocio con strada di Bertesina. Rimangono infatti ancora da progettare i lavori davanti alla chiesa e alla scuola, ma provvederemo al più presto”.

Per quanto riguarda invece strada di Gogna, l’intervento di messa in sicurezza consiste nell’installazione di reti parasassi sulle scarpate laterali ad est del tratto di strada che va dal civico 118 fino all’incrocio con via Mantovani. Attualmente, infatti, a causa anche dei vari assestamenti dovuti alla costruzione dei muri di sostegno realizzati con il secondo stralcio dei lavori di riqualificazione e allargamento della strada con realizzazione di un percorso ciclo-pedonale, si sono verificati piccoli franamenti rocciosi che hanno intralciato sia la strada che il nuovo marciapiede. Con una previsione di spesa di 23 mila euro, quindi, sarà un’apposita rete metallica a rivestire e consolidare la parete rocciosa con funzione di protezione dalla caduta di sassi. “Anche questo è un piccolo intervento ma dal grande significato – sottolinea Tosetto -, perché mette in sicurezza una strada molto frequentata, dove peraltro abbiamo già eseguito altri interventi di riqualificazione, comprese le fognature, i sottoservizi, l’illuminazione pubblica, il collegamento del canile all’acquedotto e il collegamento ciclopedonale Gogna-Retrone, tuttora in corso”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza