Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

07/11/2011

Il mondo del calcio rende omaggio a Sergio Campana. Martedì 8 novembre il consiglio federale della Figc si riunirà s Palazzo Trissino in Sala Stucchi

I grandi campioni del calcio del passato fanno tappa a Palazzo Trissino. Domani, martedì 8 novembre, il consiglio federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (Figc) si riunirà nella Sala Stucchi a Palazzo Trissino in onore del bassanese Sergio Campana, ex bandiera del Vicenza Calcio (240 partite giocate tra il 1953 e il 1967), avvocato, fondatore nel 1968 e presidente per 43 anni dell’Associazione Italiana Calciatori (Aic), il sindacato dei calciatori che ha sede a Vicenza in contrà delle Grazie (segretario generale e amministratore delegato è il vicentino Gianni Grazioli).

La trasferta vicentina della Figc, che per la prima volta si riunisce lontano dalla sua sede romana, era stata promessa dal presidente della federazione Giancarlo Abete il giorno in cui Campana ha lasciato l’incarico di presidente dell’Aic, il 28 aprile scorso, passando il testimone all’ex giocatore del Verona, della Roma e dell’Italia, Damiano Tommasi.

Al consiglio parteciperanno anche altri protagonisti della storia biancorossa, dal campione Roberto Baggio (che dopo aver vestito la maglia del Vicenza ha militato per anni in serie A e nella nazionale ed attualmente è presidente del settore tecnico Figc), a Paolo Bedin, direttore della Lega di serie B, a Renzo Ulivieri, allenatore dei biancorossi per alcune stagioni e ora presidente dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio (Aiac). A palazzo Trissino saranno presenti anche altri campioni come Gianni Rivera, bandiera del Milan e della nazionale tra gli anni ’60 e ’70 e ora presidente del settore giovanile e scolastico della Figc, e Demetrio Albertini (vice presidente Figc) che ha giocato sempre con i rossoneri e l’Italia negli anni ’90 oltre ai presidenti di serie A del Cagliari, Massimo Cellino, e della Lazio, Claudio Lotito.

Il programma della giornata prevede l’inizio dei lavori alle 10 con il comitato di presidenza. Alle 12 l’avvio del consiglio federale, introdotto dai saluti dell’amministrazione comunale portati dall’assessore allo sport Umberto Nicolai.

Al termine del consiglio (la durata prevista è di circa tre ore) in cui si parlerà della legge sugli stadi, della tutela dei marchi, dei vivai e dell’attività giovanile, ci sarà la firma dell’accordo collettivo per la serie B.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza