Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

06/10/2011

L'omaggio di Vicenza a Fogazzaro: la mostra a palazzo Cordellina "Il segreto di Fogazzaro. Vita e fortuna di uno scrittore nel mondo" e il convegno "Fogazzaro nel mondo"

Annullo filatelico speciale la mattina di sabato 8 ottobre

È un ricco ottobre fogazzariano quello che si apre in questi giorni a Vicenza, nell'ambito delle iniziative promosse dal Comitato regionale per le celebrazioni di Antonio Fogazzaro, in sinergia tra vari enti e istituzioni, per ricordare il celebre scrittore a cento anni dalla morte. Un cartellone di proposte che lasceranno il segno per lo spessore degli eventi programmati, la loro varietà e il taglio talvolta inconsueto con il quale riporteranno alla ribalta una delle figure più innovative, significative e per molti versi ancora da scoprire dell'Ottocento e del primo Novecento italiano ed europeo. Ecco allora dall'8 ottobre (apertura al pubblico dal 9) all'8 gennaio prossimi la mostra "Il segreto di Fogazzaro. Vita e fortuna di uno scrittore nel mondo", di scena a Palazzo Cordellina, in contrà Riale, per iniziativa della Biblioteca Civica Bertoliana. A seguire, dal 10 al 12 ottobre, convegno internazionale di studi, curato dall'Accademia Olimpica di Vicenza, su "Fogazzaro nel mondo", con l'intervento di esperti e studiosi della materia. E ancora, il 22 ottobre, "Notte dei Libri", una maratona di letture dedicata a Fogazzaro e in particolare al suo romanzo "Malombra".
Gli eventi in programma sono stati presentati oggi Francesca Lazzari, assessore alla cultura e alla progettazione e innovazione del territorio del Comune di Vicenza, Fiorenza Pietropoli, in rappresentanza della Regione del Veneto, Giuseppe Pupillo, presidente della Biblioteca Civica Bertoliana, Mariano Nardello, componente del comitato regionale per le celebrazioni fogazzariane, Fabio Finotti, curatore del convegno e Adriana Chemello, curatrice della mostra.

“Più di altri, Fogazzaro, nella sua ampia cultura, poliedricità e apertura mentale, seppe proiettare la nostra cultura e la nostra terra ben lontano dai confini regionali, portandole a vette di larghissima popolarità – sottolinea l’assessore Francesca Lazzari - Nell’anno in cui si celebra il 150° dall’unità, assume dunque un valore particolare ricordare il ruolo instancabile di Antonio Fogazzaro, non solo quale voce importante della nostra letteratura, ma in ambito anche sociale e politico: egli fu infatti tra i primi senatori del Regno e, più in generale, fu soprattutto attivo nella costruzione di quell’idea unitaria che stava alla base della nascente Italia. Il percorso di rilettura dell’insigne letterato, iniziato nel 2010, si completa ora con le due iniziative di maggior rilievo, che ne costituiscono il fiore all’occhiello; da un lato la mostra curata dalla Biblioteca Civica Bertoliana Il Segreto di Fogazzaro. Vita e fortuna di uno scrittore nel mondo e dall’altro il convegno di studi a cura dell’Accademia Olimpica Fogazzaro nel mondo. Entrambi hanno i tratti tipici dei grandi appuntamenti capaci di lasciare il segno: l’internazionalità e l’apertura di nuovi orizzonti di ricerca.

“La mostra e il convegno che vengono presentate oggi possono essere considerate la punta di diamante delle celebrazioni Fogazzariane – spiega Fiorenza Pietropoli, in rappresentanza della Regione del Veneto -, alcune delle quali già realizzate, possibili grazie al comitato appositamente costituito e alla dedizione di numerose persone nonché alla legge 4 del 2006 sulle celebrazioni e i centenari che destina fondi a iniziative di questo tipo.”

“E’ la prima volta che Vicenza dedica una mostra a uno dei suoi maggiori scrittori. E’ inoltre la prima volta che la Bertoliana espone i fondi in suo possesso su Fogazzaro, così corposi da far si che sia un luogo fondamentale per gli studiosi dello scrittore – dichiara Giuseppe Pupillo, presidente della Biblioteca Civica Bertoliana -. Della biblioteca vicentina lo scrittore berico è stato non solo un assiduo frequentatore, ma per lungo tempo un accorto amministratore ed un lungimirante interprete del ruolo propulsivo che essa doveva svolgere sia per diffondere la pluralità delle culture che per porsi al servizio delle esigenze di una società che intendeva, in diversi campi, mettersi al passo delle nazioni europee e delle regioni italiane maggiormente progredite. La mostra sarà inoltre l’occasione di inaugurare le attività al restaurato palazzo Cordellina.”

L'anno fogazzariano, che già ha visto numerose iniziative dedicate all'insigne letterato, proseguirà con altri appuntamenti, in particolare legati alla mostra ospitata dalla Bertoliana, con spazio anche alla musica e alla didattica.

In occasione dell’inaugurazione della mostra “Il segreto di Fogazzaro. Vita e fortuna di uno scrittore nel mondo” curata della Biblioteca Civica Bertoliana, che costituisce uno degli eventi clou delle celebrazioni per il centenario della morte di Antonio Fogazzaro, sabato 8 ottobre Poste italiane effettua, a Palazzo Cordellina, dalle 10.30 alle 14, un annullo filatelico speciale ovale, raffigurante Villa Valmarana ai Nani.
Un’iniziativa che ha già riscontrato un buon successo con l’emissione il 7 marzo 2011, anniversario della morte di Antonio Fogazzaro, di un francobollo raffigurante un ritratto dello scrittore affiancato a un libro aperto e, sullo sfondo, villa Oria sul Lago di Lugano di Piccolo Mondo Antico.
Sarà presente all’evento anche l’Unione filatelica e numismatica vicentina, promotrice dell’iniziativa rappresentata dal presidente, Luigi Francesco Luscia, con una cartolina dedicata al Fogazzaro.

Per informazioni:
Biblioteca Civica Bertoliana, segreteriapresidenza@bibliotecabertoliana.it, 0444 578226; assessorato alla cultura, comunicazionecultura@comune.vicenza.it , 0444 222164

 Ufficio stampa: Alessandra Agosti alessandra.agosti@agostierossi.it, 347 1216730

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza