Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

01/09/2011

Giornata europea della cultura ebraica, domenica 4 settembre due appuntamenti in città

Domenica 4 settembre, in occasione della XII Giornata europea della cultura ebraica cui partecipano 27 Paesi europei e 62 località italiane, sono in programma a Vicenza due iniziative organizzate dall’Unione delle comunità ebraiche italiane con il patrocinio di Comune e Provincia di Vicenza.

Dalle 16.45 alle 17.30 è in programma la visita guidata al cimitero ebraico, ora acattolico, di via Fratelli Bandiera a cura di Enrico Richetti.

Alle 18 invece nel cortile di palazzo Trissino in corso Palladio 98 si terrà il concerto del gruppo musicale Fanfara Ziganka che proporrà musiche ebraiche. Il sestetto è composto da musicisti veronesi, provenienti da diverse esperienze musicali, che si sono ritrovati a condividere un’appassionata ricerca attorno alla musica per danza dei paesi balcanici, dalla vicina Croazia fino all’Armenia, nonché alla musica ebraica e yiddish. Sono Marco Mozzo al clarinetto, Davide Zambelli al sax soprano, contralto, tenore e flauti dolci, Miriam Baldin alla fisarmonica, Tommaso Castiglioni alle percussioni, Renzo Segala al sax e clarinetto basso, Emanuela Perlini, voce, percussioni, clavicembalo, danza, arrangiamenti.

La tavolozza timbrica prevede una sezione di ance che spazia dalle alte tonalità del clarinetto e sax soprano alle calde profondità sonore del sax basso supportato da fisarmonica e percussioni. Al tappeto strumentale, spesso, si aggiunge la voce, che canta negli idiomi locali e danza con i passi tradizionali. L’utilizzo del termine fanfara, usato volutamente nell’accezione più ampia del termine, vuole espressamente richiamare la matrice popolare e gioiosa del repertorio proposto dal gruppo. Le musiche ballabili e trascinanti svelano anche atmosfere decisamente suggestive e struggenti, che riescono a coinvolgere ogni fascia di pubblico, andando a toccare quelle profonde radici della tradizione musicale europea che ognuno di noi porta dentro di sé.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza