Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

01/07/2011

Per scongiurare altri possibili allagamenti in città Acque Vicentine al lavoro per pulire le condotte nelle zone più critiche

Si parte domenica con via XX settembre, si prosegue la prossima settimana in via Brotton. Prosegue la pulizia straordinaria delle caditoie dopo l’alluvione di novembre

Vicenza la scorsa notte è stata nuovamente colpita da un forte acquazzone che ha provocato allagamenti in alcune zone della città, peraltro già colpite dall’alluvione di Ognissanti e quindi particolarmente vulnerabili. Si tratta di via XX settembre, via Trissino, via Brotton e della Stanga.

Proprio nella zona più colpita dal recente fenomeno, via XX settembre, Acque Vicentine ha già concluso alcuni giorni fa la pulizia delle caditoie mentre nelle restanti vie il lavoro risulta quasi terminato. Infatti il Comune ha stanziato quest’anno 264 mila euro per pulire 20 mila caditoie nel territorio cittadino, lavoro che continuerà per tutto il 2011. Non è quindi un’ostruzione della caditoie a causare i fenomeni di ristagno dell’acqua, come spiegano gli uffici tecnici del Comune e i responsabili di Acque Vicentine e Aim Valore Città.

Gli allagamenti, verificatesi peraltro solo in alcune zone della città, sono la conseguenza di precipitazioni molto intense e concentrate come quantità, che si protraggono anche per più minuti, producendo una pressione idrica che impedisce all’acqua di defluire regolarmente lungo le condotte. Quello dei rovesci piovosi a fortissima intensità e di durata consistente è un fenomeno in aumento rispetto al passato.

Inoltre il materiale fangoso accumulatosi nelle tubature dopo l’alluvione e negli ultimi mesi, seccatosi con l’innalzamento della temperatura, potrebbe essere stato spinto dalla forza dell’acqua caduta abbondantemente, andando ad ostruire dei punti critici e provocando così conseguenti allagamenti.

Pertanto Acque Vicentine, a partire da domenica dalle 7.30, prevede una verifica delle condotte in via XX settembre e la conseguente pulizia. L’azienda sarà in servizio per mettere in luce i chiusini a seguito dell’asfaltatura stesa dopo il rifacimento dei sottoservizi.

Via XX settembre rimarrà chiusa al traffico domenica 3 luglio, giornata non lavorativa e quindi con minor traffico e quindi un ridotto disagio per i cittadini, dalle 7 e per tutta la mattinata e comunque fino alla conclusione dei lavori

In altri casi invece il ristagno dell’acqua potrebbe essere avvenuto anche per la mancata separazione tra scarichi di acque bianche e nere.

 “Con Aim e Acque Vicentine stiamo verificando i punti di maggior criticità in città – spiega l’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto - e constatando che, come si sono verificati cedimenti nell’asfalto con la formazione di buche nella sede stradale, così ora stanno emergendo altre ferite invisibili dell’alluvione su cui ci impegniamo ad intervenire nel più breve tempo possibile, pur tenendo conto dei limiti di mezzi e risorse che un comune ha in questa fase storica”.

 

“Nei primi giorni della settimana prossima in via Brotton procederemo con la videoispezione della condotta delle acque bianche – spiega il direttore generale di Acque Vicentine Fabio Trolese - che ci consentirà di rintracciare l’eventuale ostruzione per poter effettuare interventi mirati. Operazione in questo caso più semplice qui perché la condotta delle acque nere è separata dalle acque bianche, a differenza di via XX settembre dove le condotte confluiscono e dove quindi è necessario operare direttamente con la pulizia.”

 

 

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza