Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

26/05/2011

Domenica 29 maggio torna “Montmartre a Vicenza” in piazza San Lorenzo, la manifestazione organizzata da Comune e Confcommercio che mette in vetrina 28 artisti vicentini.

Ventotto artisti che espongono  le loro opere, laboratori del colore per i bambini, i ragazzi del Liceo artistico Boscardin impegnati in dimostrazioni pratiche e un significativo omaggio ad uno degli artisti vicentini più amati ed apprezzati: Otello De Maria. Così la centralissima piazza San Lorenzo, a Vicenza, diventa per un giorno, domenica 29 maggio, dalle 9 alle 19,  la piazza degli artisti. L’occasione è l’iniziativa “Montmartre a Vicenza”, giunta alla sua settima edizione, organizzata dall’assessorato al turismo del Comune di Vicenza e Confcommercio, in collaborazione con l’Associazione Veneta Acquarello, Pittori in Acqua e l’Atelier Loredana Andriolo.

In un centro storico con i negozi aperti (è in vigore, infatti, la deroga festiva concessa per le città d’arte) ci sarà dunque l’occasione per fare un incontro originale: quello con l’arte che esce dagli atelier o dalle gallerie e si avvicina ai cittadini. E i vicentini, come hanno dimostrato anche nelle passate edizioni, sapranno apprezzare la manifestazione, che proporrà 34 gazebo allestiti da Confcommercio e riservati agli artisti e ai laboratori. Quest’anno, poi, ci sarà un motivo in più per visitare “Montmartre a Vicenza”: la manifestazione ospiterà, in uno dei luoghi più suggestivi del centro storico, una ventina di opere del maestro Otello De Maria (1909-2005), in un’esposizione sull’evoluzione artistica del noto pittore che per decenni si è dedicato, attraverso il proprio circolo “La Soffitta”, anche a formare tanti vicentini con la passione per le arti figurative.

Attese anche le famiglie e i bambini per partecipare ai laboratori dell’artista Loredana Andriolo, che farà sperimentare ai più piccoli diverse tecniche di pittura: dai colori a tempera ai pastelli, fino ai gessetti. L’entusiasmo dei ragazzi del Liceo Artistico Boscardin, poi, costituirà un altro motivo di richiamo, perché gli studenti, oltre ad esporre le loro opere, saranno anche impegnati, direttamente in piazza San Lorenzo, in alcune dimostrazioni di scultura, di arte orafa e in un laboratorio dotato di speciali torni per realizzare opere in argilla, curato in collaborazione con l’artista Emilio Casarotto.

“In questa primavera la città sta rinascendo con tante manifestazioni in piazza che allietano i fine settimana  - dichiara l’assessore al turismo Massimo Pecori - e che offrono ai turisti un valore aggiunto in più e la possibilità di portare con sé, una volta tornati a casa, il ricordo non solo degli splendidi palazzi e monumenti che la caratterizzano ma anche dell’ospitalità offerta dalle tante occasioni di incontro. “Montmartre” a Vicenza è una consolidata occasione quindi per passeggiare ammirando opere d’arte quest’anno con la presenza anche dei dipinti del maestro Otello De Maria.”

“Portare l’arte  nelle nostre vie e nelle nostre piazze è probabilmente il modo migliore per valorizzare gli splendidi scenari della nostra città – afferma Matteo Trevisan, presidente della Sezione 1 Centro Storico di Confcommercio –. Si raggiungono così, in un colpo solo, alcuni obiettivi che spesso è difficile ottenere contemporaneamente: si rivitalizzano le nostre vie e le nostre piazze, con la loro offerta commerciale di qualità; si torna a conferire, al centro storico, la sua funzione fondamentale di motore culturale della città e di aggregazione sociale; si dà agli artisti e alle loro associazioni un’invidiabile opportunità per farsi conoscere. Proprio per questo “Montmartre a Vicenza” interpreta al meglio le caratteristiche che dovrebbero avere le iniziative di animazione del centro storico”.

Domenica 29 maggio, dunque, piazza San Lorenzo assomiglierà un po’ al leggendario quartiere parigino dal quale la manifestazione prende il nome, trasformandosi in una piccola  Montmartre dove aggirarsi curiosando tra gli stand degli artisti e le vetrine dei negozi che si snodano lungo il vicino Corso Fogazzaro,

Gli artisti che partecipano a “Montmartre a Vicenza”

Loredana Andriolo
Irene Bagiacchi
Raffaella Baldi
Andrea Bari
Tina Belloni
Patrizia Bertoli
Roberta Campagnolo
Silvia Cusinato
Marta Ferrari
Franca Gregori
Gjergji Jorgji
Giampietro Longhi
Maria Magro
Anna Marangoni
Ezio MarangoniAnna Nado
Bruna Nicoli
Michela Parise
Monica Pellattiero
Anna Maria Polato
Tino Polato
Paola Lucia Rigoni
Antonio Rossi
Giancarlo Sartore
Andrea Scalco
Carlo Vedù
Valentina Verlato
Valentino Vicariotto

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza