Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

17/05/2011

Vicenza Jazz - 18 maggio: “James Farm” featuring Joshua Redman

Terminata da pochi giorni, l’edizione 2011 di New Conversations – Vicenza Jazz ha in serbo ancora una notevole sorpresa. Mercoledì 18 maggio ai Chiostri di Santa Corona (inizio ore 21:30) il Panic Jazz Cafè Trivellato proporrà infatti il concerto della band “James Farm”, nome sotto il quale si celano quattro star del jazz planetario: Joshua Redman (sax tenore), Aaron Parks (pianoforte), Matt Penman (contrabbasso) ed Eric Harland (batteria). Sarà quindi un appuntamento d’alto livello, che farà da epilogo a Vicenza Jazz continuando a esplorarne il tema portante: la scena jazz di New York.

New Conversations – Vicenza Jazz 2011 è organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza, in collaborazione con Aim Vicenza, Trivellato Mercedes Benz e con l’associazione Panic JazzClub, con il contributo della Regione Veneto e del Ministero per i beni e le attività culturali, oltre che con il sostegno di Intesa Sanpaolo, Confcommercio Vicenza, Confindustria Vicenza e molti altri sponsor.

 

James Farm è una sorta di collettivo musicale che raccoglie alcuni dei nomi più significativi del mainstream contemporaneo: il sassofonista Joshua Redman, il pianista Aaron Parks, il bassista Matt Penman e il batterista Eric Harland. Una band che si è costituita intorno alla comune affinità per il jazz ma anche per la forma-canzone, per il groove ma anche per l’attenzione al suono contemporaneo.

Di fatto Redman, Harland e Penman suonano già insieme nel San Francisco Jazz Collective, mentre Aaron Parks ha voluto la stessa ritmica per il suo CD “Invisible Cinema” (Blue Note 2008). Così dal 2009 il gruppo comincia a collaborare e a suonare nei festival, ma solo ora esce la prima testimonianza su CD del loro lavoro, che si intitola per l’appunto “James Farm”.

 

Joshua Redman (nato nel 1969 a Berkley), inizia a farsi notare nel mondo del jazz nei primi anni Novanta. All’epoca lo aiuta l’essere il figlio del celeberrimo sassofonista Dewey Redman. Ma prima che questo vantaggio si trasformi in un’ombra onnipresente, Joshua sviluppa uno stile tutto suo, con un senso infallibile per la costruzione melodica, e inizia un’inarrestabile ascesa artistica. Dopo numerosi dischi pubblicati per le etichette del gruppo Warner e collaborazioni con Ray Brown, Dave Brubeck, Chick Corea, Jack DeJohnette, Bill Frisell, Charlie Haden, Herbie Hancock, Milt Jackson, Elvin Jones, Quincy Jones, Pat Metheny e innumerevoli altri artisti (anche classici e rock: i Rolling Stones), oggi Redman è tra i tenorsassofonisti più ammirati del panorama internazionale.

 

Nato nel 1983 a Seattle, Aaron Parks ha frequentato la Manhattan School e già durante gli studi ha cominciato a suonare nella band di Terence Blanchard, con cui ha registrato diversi album. Durante un tour con Kurt Rosenwinkel si trova a suonare in compagnia proprio di Harland e Penman.

Matt Penman è originario di Auckland (Nuova Zelanda). Una borsa di studio lo porta alla Berklee nel 1994. Qui si fa notare e comincia la carriera da professionista. Ha suonato con Kurt Rosenwinkel, Kenny Werner, Brad Mehldau, Chris Cheek, Brian Blade, Seamus Blake, Mark Turner…

Eric Harland è nato 32 anni or sono a Houston (Texas). Dopo aver frequentato la Manhattan School of Music ha cominciato una carriera che in rapida ascesa lo ha portato a registrare una cinquantina di CD con nomi del calibro di Terence Blanchard, McCoy Tyner, Charles Lloyd, Dave Holland, Ravi Coltrane, Greg Osby. Ma la sua attività di sideman non si ferma qui: ha suonato tra gli altri con Betty Carter, Joe Henderson, Wynton Marsalis, Michael Brecker, John Patitucci…

 

 

Teatro Astra: contrà Barche 53, Vicenza

 

Informazioni:

Assessorato alla Cultura – Ufficio Festival

Palazzo del Territorio, Levà degli Angeli, 11 Vicenza

Tel.: 0444 221541 – 0444 222101

Fax: 0444 222155

e-mail: info@vicenzajazz.org

web: www.vicenzajazz.org

 

Prezzo: 15 euro

 

Ufficio Stampa: Daniele Cecchini
cell. 348 2350217       e-mail: dancecchini@hotmail.com

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza