Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

06/05/2011

Virgilio Scapin, scoperta oggi in contrà Do Rode la stele commemorativa a lui dedicata

La stele dedicata a Virgilio Scapin è stata scoperta questa sera alle 18 in contrà Do Rode 29 per commemorare l’illustre cittadino, scrittore e libraio, e per sottolineare quanto la Libreria Due Ruote, dove il manufatto è stato collocato, sia stata un luogo di cultura. Si legge infatti sulla stele: “Qui nella libreria Due Ruote, dal 1962 al 2002, fece casa e bottega d’arte, incontro di amici e di scrittori, Virgilio Scapin, autore di rara e dedicata vicentinità (1932-2006)”. Erano presenti alla celebrazione in qualità di madrine le figlie di Scapin,  Alessandra e Giovanna, l’assessore alla cultura Francesca Lazzari e il consigliere comunale Pio Serafin.  

La stele è in marmo bianco greco, misura 126 centimetri di lunghezza e 76 di larghezza per un peso complessivo di oltre 150 chilogrammi. È stata realizzata dalla ditta Masiero di Chiampo, la stessa che ha creato il monumento alle foibe e all’esodo collocato al Cimitero Maggiore.

 

 

 

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza