Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

06/05/2011

Alluvione, sei mesi dopo a palazzo Trissino si sono incontrati gli undici sindaci dei Comuni più colpiti. Variati: “Applicheremo criteri condivisi per definire i valori dei beni danneggiati”

Danni da alluvione: gli undici Comuni più colpiti adotteranno un criterio condiviso per la definizione dei valori di beni mobili e immobili. Lo hanno deciso oggi pomeriggio i rispettivi sindaci veneti, invitati a Vicenza da Achille Variati, primo cittadino del Comune che ha registrato i danni più consistenti. Nella sala Luigi Faccio si sono così riuniti con lui, attorno al tavolo della giunta, i vicentini Marcello Vezzaro di Caldogno, Armando Cunegato di Valli del Pasubio, Giorgio Calli di Torrebelvicino; i padovani Elisa Venturini di Casalserugo, Daniele Mocellin di Saletto, Anna Lazzarin di Veggiano, Vittorio Meneghello di Bovolenta ed Enrico Rinuncini di Ponte S. Nicolò; e i veronesi Carlo Tessari di Monteforte d’Alpone e Lino Gambaretto di Soave.

“A sei mesi di distanza dall’alluvione di Ognissanti – ha commentato Variati al termine della riunione, che gli ha peraltro visto assegnare il compito di coordinare le iniziative condivise -, ho ritenuto opportuno incontrare i miei colleghi. Siamo infatti nella fase successiva alle anticipazioni ed era giunto il momento di scambiarci opinioni, esperienze e attese soprattutto dal punto di vista normativo, procedurale e finanziario. L’incontro è stato molto positivo e dal forte contenuto tecnico. Con spirito di assoluta collaborazione con la Regione – ha precisato il sindaco -, che ha demandato ai sindaci la definizione dei criteri per la fase degli accertamenti dei danni subiti e della definizione del prezziario dei beni, abbiamo stabilito di concordare regole condivise da applicare nello stesso modo negli undici Comuni più colpiti”.

Per la definizione dei criteri e dei valori da adottare, che verranno poi comunicati al presidente Luca Zaia, i sindaci si sono dati appuntamento a venerdì 20 maggio, sempre a palazzo Trissino.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza