Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

04/05/2011

Riviera Berica, al Forum Center un’esposizione per ragionare sulla pianificazione del paesaggio a partire dal rapporto città-collina grazie ad un workshop universitario internazionale

“Abitare la Riviera” è il titolo della mostra allestita al Forum Center di piazza dei Signori in cui sono esposti i lavori su Campedello e Longara prodotti nelle scorse settimane dagli studenti della facoltà di architettura di Ferrara che hanno partecipato ad un concorso progettuale sul tema della riqualificazione degli spazi pubblici.

La mostra – organizzata in collaborazione con il Comune di Vicenza e visitabile fino al 18 maggio dalle 8.30 alle 12.30 il lunedì e mercoledì, e dalle 16.30 alle 18 il martedì e giovedì – sarà in continua evoluzione: oggi conta 19 tavole, ma verrà aggiornata giorno per giorno in base all’avanzamento del lavoro svolto da una quarantina di studenti, che, coordinati da Francesca Leder, docente della facoltà di architettura di Ferrara, in questi giorni è qui a Vicenza per partecipare alla terza edizione del workshop internazionale “Lapis – Intensive program in landscape studies”, dedicato ai temi della pianificazione del paesaggio e realizzato nell’ambito del “Lifelong learning programme Erasmus” della Comunità Europea.

Gli studenti provengono da tre importanti scuole di architettura (Barcellona, Ferrara e Lisbona) e da lunedì scorso fino a mercoledì 11 maggio, nella sede dell’Informagiovani di contrà Barche 55, ragioneranno sul rapporto città-collina prendendo in considerazione altre due “stazioni” lungo l’asse della Riviera Berica, S. Pietro Intrigogna e Debba. Le riflessioni prendono in esame tre concetti chiave per la lettura del territorio: il fiume, la mobilità (pesante a scala interregionale e leggera a scala locale) e la comunità, intesa come genius loci e memoria dei luoghi. Per questo sono previste riunioni di lavoro con alcuni abitanti delle due frazioni che si svolgeranno negli spazi parrocchiali delle due località.

Il workshop fa riferimento a S. Pietro Intrigogna e a Debba perché risultano porzioni territoriali paesaggisticamente ancora molto significative, dove è possibile leggere, anche in una prospettiva storica, gli effetti delle trasformazioni imposte al territorio, tanto quelle più macroscopiche (tracciati infrastrutturali, insediamenti industriali, logistici e commerciali), quanto quelli di più piccola scala che quasi sempre incidono sulla varietà del paesaggio rurale cancellandone o banalizzandone gli elementi originari (drastica potatura di alberi e siepi, cancellazione dell’orditura originaria dei campi, allargamento e asfaltatura delle strade minori, degrado e abbattimento di antichi manufatti edilizi e di arredo urbano, moltiplicarsi di insediamenti residenziali sparsi).

A questa progressiva e inarrestabile perdita di valore culturale e sociale dei luoghi il workshop cerca allora di contrapporre alcune idee-guida che riconoscano al paesaggio la funzione di risorsa strategica per il miglioramento della qualità della vita delle comunità locali. Tra questi, in particolare, il riconoscimento del valore dei luoghi attraverso la loro tutela, il coinvolgimento delle piccole comunità di abitanti nelle scelte urbanistiche e la loro responsabilizzazione rispetto alle conseguenze delle trasformazioni territoriali, la prospettiva di uno sviluppo locale basato sul principio dell’uso responsabile del patrimonio di risorse ambientali e paesaggistiche.

Il workshop si chiuderà con una presentazione pubblica dei lavori l’11 maggio alle 10.30 all’Informagiovani. Nel frattempo su www.vicenzaforumcenter.it verranno pubblicate le newsletter sul proseguimento dei lavori.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza