Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

29/04/2011

Edifici monumentali di Vicenza, al via lavori di manutenzione straordinaria per oltre 200 mila euro

Partiranno a breve i lavori per la manutenzione straordinaria di alcuni edifici monumentali di Vicenza. Con una spesa complessiva di 208 mila euro, il settore Lavori pubblici e grandi opere del Comune ha coordinato l’elaborazione dei progetti che riguardano il museo del Risorgimento (144 mila euro), il Teatro Olimpico (40 mila euro) e gli edifici storici di palazzo Cordellina, la chiesa dei Santi Filippo e Giacomo e la chiesa di S. Maria Maddalena (24 mila euro).

“Sono tutte opere attese da molti anni - osserva l’assessore ai lavori pubblici, Ennio Tosetto – soprattutto quelle relative al museo del Risorgimento e della Resistenza, dove riusciremo a ripristinare una funzionalità importante e strategica in un luogo tanto amato dai vicentini e in un momento importante della nostra storia. Mi auguro, vista la ricorrenza del 150° dell'Unità d'Italia, che gli interventi si possano concludere nel corso del presente anno”. La parte più consistente dei lavori in carico ad Aim Valore Città riguarderà i serramenti della sala conferenze (115 mila euro), che dà sul piccolo anfiteatro esterno tramite grandi vetrate scorrevoli e cancelli in ferro. In particolare è necessario un intervento di adeguamento della sicurezza con nuovi serramenti a scorrere, completi di uscita di sicurezza centrale e di caratteristiche che permetteranno il contenimento dei consumi energetici. Altri 28.800 euro serviranno inoltre per la sostituzione dell’attuale moquette, degradata, che riveste la sala conferenze, in modo da restituire decoro e protezione ignifuga.

Il pacchetto di interventi agli edifici storici di palazzo Cordellina, chiesa dei Santi Filippo e Giacomo e chiesa di S. Maria Maddalena verrà invece eseguito grazie ad una partnership tra il Comune e il settore restauro dei beni culturali del centro di formazione professionale Engim Veneto. Nel dettaglio, gli allievi restauratori interverranno sui dipinti murali del XVIII secolo dello stanzino al pianterreno di palazzo Cordellina, sui due altari lapidei del transetto della chiesa dei Santi Filippo e Giacomo e sulle balaustre lapidee del presbiterio nella chiesa di S. Maria Maddalena. Gli interventi di pulitura, consolidamento, stuccatura e protezione sono già stati tutti autorizzati dalle competenti Soprintendenze e a palazzo Cordellina gli studenti effettueranno anche interventi pittorici su decorazioni mancanti. “La collaborazione tra Comune ed Engim – sottolinea Tosetto – si è rinvigorita con questa amministrazione comunale con il duplice obiettivo di favorire l’occupazione giovanile e fornire maestranze capaci di conservare i notevoli beni artistici presenti sul territorio. La stessa amministrazione inoltre trae beneficio dall’accordo perché assegnare questo tipo di intervento a professionisti già sul mercato del lavoro costerebbe molto di più”.

Infine, al Teatro Olimpico, l’intervento che verrà eseguito dalla ditta Idee in luce di Claudio Cervelli andrà ad aggiornare la dotazione dei riflettori in uso per motivi di sicurezza e di risparmio energetico.   

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza