Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

04/02/2011

L’Italia unita raccontata dalle opere di artigiani, artisti e designer. Dal 6 al 13 febbraio a “Spaziocasa 2011”, gli artisti si presentano con “Aspettando Collezione italiana”

In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, Fondo Plastico, in collaborazione con Cna e Fiera di Vicenza, e con il patrocinio del Comune e del Comitato Vicenza-Italia 150, presenta “Collezione italiana”, che verrà anticipata da un’esposizione a “SpazioCasa 2011”.

Questa mattina a palazzo Trissino c’erano l’assessore ai rapporti con le associazioni e categorie economiche, Tommaso Ruggeri, il consigliere comunale delegato alle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, Marco Appoggi, il direttore di Cna Vicenza, Paolo Monaco, e Federica Preto di Fondo Plastico, oltre a due partecipanti vicentini all’iniziativa: Peotta Armando e Althea.

“Collezione italiana” è un’iniziativa nata per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia che si rivolge agli artigiani, artisti e designer del territorio nazionale che hanno fatto dell’eccellenza, dell’innovazione e della passione i temi conduttori del loro lavoro. Il progetto consiste nell’invitare gli artisti a produrre un oggetto inedito di complemento d’arredo o di preziosi ispirato ad un evento compreso tra il 1861 e il 2011. Più nel dettaglio, ogni artigiano avrà a disposizione un solo anno di riferimento, con lo scopo di riproporre tappe più o meno significative della storia d’Italia attraverso opere di artigianato e design, e mostrare quanto e come la creatività e l’innovazione artigianale continuino a dare un forte contributo al “made in Italy”.

I 150 oggetti prodotti (riproducibili in serie limitata) faranno parte di una mostra che sarà allestita a Vicenza secondo un programma in via di definizione e che avrà una fase di “preview” a SpazioCasa 2011. Dal 6 al 13 febbraio 2011, infatti, all’interno della fiera verrà presentata “Aspettando Collezione italiana”: negli spazi dei padiglioni G ed F 50 artigiani, artisti e designer italiani, selezionati da Fondo plastico – il nuovo progetto culturale che opera nel campo dell’artigianato artistico tradizionale e contemporaneo d’eccellenza - si presenteranno attraverso un’esposizione delle loro opere più significative.

“Siamo in una fase di crisi economica, ma il prodotto italiano, specie quello di alta fascia, va fortissimo all’estero – ha sottolineato l’assessore Ruggeri -. L’Italia, grazie alla sua storia, è percepita come centro d’eccellenza. Se vogliamo continuare a essere un’icona dello stile e del gusto dobbiamo investire in chi ha le idee e le vuole produrre”.

“Abbiamo subito condiviso questa iniziativa – ha aggiunto Appoggi – perché è la narrazione visiva di chi in questi 150 anni ha creato, prodotto e lavorato, fino a portare l’Italia ad essere uno dei più grandi Paesi al mondo. È una riflessione che interpreta il passato per costruire il futuro”.  

“’Aspettando Collezione italiana’ è un progetto coraggioso – ha commentato Monaco - che si pone gli stessi obiettivi che Cna Vicenza insegue da sempre: la valorizzazione di una figura artigiana contemporanea, che abbraccia l'idea della qualità e dell'oggetto fatto su misura. L'intelligenza manuale ritorna al centro del mondo artistico e del design, fondendosi con esperienze e culture diverse, ma vicine. La strada intrapresa lo scorso settembre con il festival dell'artigianato incontra qui una tappa importante nel processo di innovazione di Cna Vicenza”.

Federica Preto ha infine anticipato alcuni dei temi che hanno ispirato le idee dei partecipanti al bando di Collezione italiana: la moka Bialetti, la Costituzione, il biscotto Doria, la Nutella, la festa delle donne, il libro di Primo Levi “Se questo è un uomo”.


Espongono:

Per Collezione Italiana - Design: Altremani (Firenze), Arbos (Vicenza), Ceramiche libere di Licia Martelli (Milano), Cristina Boselli (Torino), Cristina Busnelli / Vania Sartori (Vicenza), Elo Ceramiche di Elisabetta Vacca (Torino), Eva Dub (Venezia), Felt For Architecture (Amsterdam - Nl), Francesco Meurisse (Verona), Giuliano Negretto (Vicenza), Giuseppe Facchinello & Ceramiche Vivian (Vicenza), Ileana Gentile (Pisa), Lidia Marti (Torino), Lorella Pozzi (Bergamo), Lorenzo Crivellaro (Milano), Luca Cataldi (Pesaro-Urbino), Manifatture Sottosasso (Ravenna), Mara Guerrini (Bologna), Margrieta Jeltema (Milano), Marmi & Graniti Sartori Snc (Vicenza), Nero Acciaio (Milano), Nicoletta Dal Vera (Piacenza), Ornaments di Alessandra Borzacchini (Roma), Peotta Armando Srl (Vicenza), Peotta Fratelli Snc (Vicenza), Pier Francesco Arnone (Palermo), Pistore Marmi Srl (Verona), Pol & Manifatture Ceramiche Barettoni (Vicenza), Riana Rocchetta (Bologna), Rosaria Boemi & Matteo Seguso (Messina E Venezia),  Simone Crestani (Vicenza), Studio Althea (Vicenza), Studio M di Matteo Cavaioni (Verona), Toni Venzo (Vicenza), Tramare  (Cagliari), Tuttoattaccato (Vicenza), Typto (Vicenza), Valeria Tola (Nuoro), Vitrum Di Fabio Marcomin (Vicenza)

Per Collezione Italiana - Preziosi: Aluminium di Eliana Negroni (Milano), Antracite di Sergio Figar (Gorizia), Corart (Vicenza), Emozionarte (Roma), Fragile Ring di Daniela Orlando (Torino), Giolelli di Giorgia Stella (Roma), Il Crogiolo (Vicenza), Laboratorio Orafo Gallina (Padova), Lidia Marti (Torino), Opella (Milano), Riana Rocchetta (Bologna), Rosaria Boemi & Matteo Seguso (Messina e Venezia), Silvia Beccaria (Torino).

 

Credits:
Progetto a cura di FONDO PLASTICO (Vicenza)
Direzione artistica FEDERICA PRETO (Fondo Plastico – Vicenza)
Segreteria generale ANNA ALTOBELLO (fondo Plastico – Vicenza)
Allestimento e video FABBRICA LUMIÉRE snc
Realizzazione Allestimento FIERA DI VICENZA Spa
Logistica e relazioni esterne CNA Vicenza
Comunicazione MEDIALAB srl

Collaborano al progetto: ARTEX – Centro dell’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana (Firenze), CEii - Consorzio Artigianato Artistico e di Qualità Trentino (Trento), Ente Mostra Artigianato Artistico Abruzzese (Chieti).

Info:
www.collezioneitaliana150.it

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza