Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

31/01/2011

Intensificati i controlli antiaccattonaggio

I controlli da parte della polizia locale si sono intensificati nel fine settimana a seguito di segnalazioni da parte di cittadini nella zona di Ponte Pusterla e del cimitero maggiore.

Sono state denunciate all’autorità giudiziaria due donne di nazionalità rumena di 29-30 anni che il 30 gennaio sono state sorprese a svolgere l’attività di accattonaggio agli ingressi del cimitero maggiore. In mattinata le donne erano state sanzionate perché in violazione dell’ordinanza sindacale antiaccattonaggio e diffidate ad allontanarsi. La denuncia è scattata invece nel pomeriggio quando con successivi controlli si è constatato che le due non avevano rispettato il provvedimento dell’autorità, violando quindi l’art 650 del codice penale.

Nella scorsa settimana sono stati sanzionati due cittadini rumeni di 23 e 35 anni sorpresi a mendicare su Ponte Pusterla

In entrambi i casi sono stati sequestrati i proventi dell’attività di accattonaggio.

“I controlli della polizia locale si rivelano sicuramente efficaci per contrastare questo fenomeno – conclude l’assessore - sebbene siamo consapevoli che sia difficile da eliminare completamente: nel 2010 le sanzioni elevate sono state 733. Importanti sono senza dubbio le segnalazioni dei cittadini che consentono agli agenti di intervenire con efficacia.”

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza